Stampa

Società Atletica Gordola

on . Postato in Società

Società Atletica e Ginnastica SAG Gordola

casella postale

6598 Tenero

URL

http://www.saggordola.ch

E-Mail:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Presidente
 
 
 
 
Vicepresidente - Monitore - Manager Sportivo
 
 
 
 
Segretaria - Cassiera
 
 
 
 
Commissario Tecnico
 
 
 
 
Coordinatore
 
 
 
 
Responsabile settore unihockey
 
 
 
 
Direttore sportivo volley
 
 
 
 
Responsabile logistica
 
 
 
 

La Società Atletica e ginnastica Gordola, SAG, è stata fondata il 29 febbraio 1948, avendo rifondato l'esistente gruppo "GAG". Nei primi decenni l’attività proposta ai giovani di Gordola è stata prevalentemente l’atletica, il podismo e l’orientamento. Il primo comitato era composto da: Dr. Avv. Livio Borradori, primo presidente, Rocco Marzorini, Ermanno Longhi, Piero Andina, Rev. Don Arnoldo Antorini, Venanzio Brughelli e Tullio Giuliani. Notevoli furono i successi sportivi conseguiti sia nell'atletica che in parte anche nella corsa d'orientamento sia a livello ticinese che a livello nazionale ed alcuni atleti disputarono pure vari campionati svizzeri conquistando anche il podio.

La “palestra” dove si tenevano gli allenamenti era semplicemente il piazzale antistante l’asilo Comunale, sito in Via Pentima. Da notare che gli unici introiti per sostenere la gestione sportiva erano i fondi elargiti dall’allora IP (Istruzione Preparatoria, ora G+S) messi a disposizione dallo Stato alle società sportive. Nel 1963 fu fondata la prima sezione femminile di atletica e subito si riscontrò una forte partecipazione e interesse.. Nel 1969 con l’apertura della prima palestra comunale al Burio, l’attività della SAG ha segnato una svolta significativa: furono create le sezioni giovanili d’atletica, la ginnastica per signore e signorine e la sezione ginnastica per uomini. L’impulso dato dall’indimenticabile monitore Piero Andina, spronava tutto l’ambiente e per alcuni decenni l’attività SAG ha riscosso notevoli successi in abito sia sportivo che sociale. Nel 1970 la SAG contava già ben 12 sezioni ed erano coinvolti nell’attività sia genitori che figli.

I soci, prevalentemente domiciliati a Gordola, erano già ben 364! Alla fine degli anni ottanta la SAG ha abbracciato grazie al presidentissimo Giuseppe Matasci la via della polisportività, ampliando notevolmente anno dopo anno le offerte destinate ai giovani di tutta la regione. Da segnalare come siano state lanciate con successo immediato le discipline dell’unihockey, della pallavolo, del karatè, della danza, della ritmica, del fitness, della gym aerobic, dell’acqua gym, della ladies gym, del badminton, della baby gym, dello squash, del taiji e da ultimo la sezione del rollerhockey. Nel 2000 la SAG contava già oltre 600 soci attivi, questo traguardo è stato raggiunto grazie all’immenso lavoro fatto, sia da parte del comitato e principalmente grazie ai numerosi monitori, che a titolo puramente di volontariato, hanno dedicato migliaia di ore a favore del nostro CLUB. Ma il successo più apprezzato è stato quello di interessare moltissimi giovani e ragazze, che grazie agli sport di squadra hanno trovato divertimento, salute ed ambizioni sportive personali.

La SAG ha ottenuto in questi ultimi e significativi anni anche riconoscimenti importanti, sia da parte delle Autorità che da parte delle Federazioni nazionali, ricordiamo che nel 1994 la SAG fu designata dall’Associazione Svizzera dello Sport, quale società modello nel proporre lo sport popolare per tutta la Svizzera. La SAG si è aggiudicata pure l’ambito premio da parte dei giornalisti sportivi ticinesi. Nel 2008 per la quarta volta consecutiva la SAG, tramite la sua sezione Volley, ha organizzato i campionati svizzeri giovanili di Volley, nonché i campionati svizzeri assoluti di Cross che si svolti l’8 – 9 marzo 2008 al CST di Tenero. Questi campionati svizzeri mancavano dal Ticino da ben 33 anni! E’ stato un grandissimo successo ed il comitato organizzatore ( foto ), con il suo lavoro ha favorito le gesta atletiche degli oltre mille partecipanti.

Al momento non ci sono news