mailMenu
logo small
Stampa

CE U23 2017

on . Postato in Stampa

Quattro ticinesi agli Europei U23 e un bronzo

- Ajla Del Ponte bronzo con la staffetta 4x100 dei Campionati Europei U23 a Bydgoszcz, dove hanno corso anche Mattia Tajana, Evelyne Dietschi e Luca Bernaschina -

 

asat- A Bydgoszcz in Polonia ben quattro ticinesi erano impegnati per i Campionati Europei U23, dove la Svizzera ha saputo ottenere 5 medaglie. Una arriverà in Ticino, quella ottenuta domenica da Ajla Del Ponte dell'USA Ascona nella 4x100 con le compagne Sarah Atcho (Lausanne-Sports), Riccarda Dietsche (KTV Altstätten) e Géraldine Frey (LK Zug). Le quattro hanno chiuso in 44''07, dopo aver corso in 43''99 nelle qualifiche (record svizzero U23). L'atleta dell'USA Ascona ha corso anche i 100 metri, raggiungendo la finale con i tempi di 11''47 e 11''49. All'atto conclusivo buon quinto rango per lei in 11''66, a otto centesimi dal podio.

Stampa

Europei U23

on . Postato in Stampa

Ajla Del Ponte bronzo europeo U23 nella 4x100m!!!

Stampa

Spitzenleichtathletik Luzern 17

on . Postato in Stampa

SPITZENLEICHTATHLETIK VETTER INFIAMMA L'ALLMEND

 

-Lest- Il derby tedesco nel giavellotto ha nobilitato l'edizione 2017 dello Spitzenleichtathletik Luzern, Johannes Vetter ha letteralmente rapito l'attenzione dei numerosissimi spettatori presenti all'Allmend.

Stampa

Galà dei Castelli - Comunicato stampa #2

on . Postato in Stampa

Il recordman mondiale Aries Merritt al Galà dei Castelli!

Merritt, il possente americano, classe 1985, si è messo al collo nientemeno che l'oro olimpico ai giochi di Londra ed è l'attuale detentore del record del mondo nei 110 m ostacoli.

Stampa

Athletissima 2017

on . Postato in Stampa

ATHLETISSIMA Il RUGGITO DEI VELOCISTI LOCARNESI

-Lest- Athletissima ha celebrato i 40 anni con un'edizione numero 42 da favola, nella stellare serata della Pontaise un piccolo ma luminoso spazio se lo sono ritagliato anche gli atleti ticinesi. Ajla Del Ponte dopo aver corso un ottimo 100 m i 11"44 ha lanciato la 4x100 verso la vittoria ed il nuovo primato svizzero di 42"53. Un finale col botto che portato in delirio i 14000 presenti alla Pontaise.