mailMenu
logo small
Stampa

Grand Prix FTAL 1 - 2017 - lancio

on . Postato in Stampa

A Bellinzona il primo Grand Prix con premi

A pochi giorni dai Campionati ticinesi altro importante appuntamento con il Grand Prix FTAL giovedì in serata a Bellinzona. Intanto Evelyne Dietschi stacca il biglietto per gli Europei, Del Ponte e Tajana di nuovo velocissimi a Ginevra

asat- Oltre che dai Campionati ticinesi assoluti di sabato e domenica a Cornaredo, anche altri risultati sono arrivati dagli atleti FTAL. A Ginevra di nuovo velocissima Ajla Del Ponte dell'USA Ascona che ha corso i 100 metri in 11''53, un solo centesimo in più del suo primato cantonale del 2016. Sempre a Ginevra ulteriore miglioramento per Mattia Tajana del GAB nei 400 ostacoli corsi in 51''99, confermando il limite di partecipazione agli Europei U23. Rassegna a cui parteciperà anche Evelyne Dietschi della SAL Lugano nei 10'000 metri: la ventunenne di Paradiso è riuscita nell'impresa nella prova organizzata ad hoc a lato dei CT di Lugano, sciroppandosi in solitaria i 25 giri di pista in 36'28''60 e rimanendo al di sotto del 36''35 richiesto da Swiss athetics.
Archiviato il ricco fine settimana, l'atletica ticinese torna in pista per un altro evento chiave della rinnovata stagione 2017. Giovedì sera a Bellinzona si disputa infatti il primo appuntamento del Grand Prix FTAL, ossia un circuito formato da due meeting e dagli stessi Campionati ticinesi. Una formula che ritorna dopo anni di assenza, sul modello che in passato già aveva contribuito a rendere attrattivi i meeting cantonali. In queste tre occasioni gli atleti potranno raccogliere punti e verranno quindi stilate delle classifiche per quattro gruppi di discipline: sprint+ostacoli, mezzofondo, salti e lanci. Grazie ai punteggi, stilati in base alla prestazione (tabelle swiss athletics) si potrà anche sancire una graduatoria globale, pure con ricchi premi in palio per un montepremi complessivo di oltre 3mila franchi.
Per il 2017 i due meeting validi per il circuito Grand Prix FTAL sono quello di giovedì prossimo 15 giugno a Bellinzona a cui seguirà quello del 3 settembre, sempre nella capitale per organizzazione del GAB. Se le classifiche del Grand Prix sono riservate agli atleti ticinesi, i premi dei singoli meeting sono per tutti. Sia il 15 giugno sia il 3 settembre sono previsti riconoscimenti alle cinque migliori prestazioni assolute di giornata, da 500.- per il primo a 100.- per il quinto.
In vista dell'ormai consolidato Galà dei Castelli il Grand Prix del Comunale di giovedì ha tutti i presupposti per una bella e intensa serata di atletica. II programma è altrettanto ricco: dalle 19 sono in agenda i concorsi dell'asta, giavellotto, peso e lungo, che si susseguiranno sia in campo feminile sia in campo maschile. Le corse prevedono invece le discipline dei 100, 400, 1'500 e 100/110 ostacoli, il tutto condensato in meno di tre ore. Per eventuali iscrizioni tardive ci si può ancora annunciare sul posto entro un'ora prima della gara. Regolamento del Grand Prix, informazioni e orari su www.ftal.ch
asat

Elia Stampanoni