mailMenu
logo small
Stampa

Campionati svizzeri di cross 2017 - Risultati

on . Postato in Stampa

ADRIANO ENGELHARDT SCENDE DAL PODIO ALL'ULTIMO GIRO

- LEST- I campionati svizzeri di cross svoltisi a Spiegel bei Bern su di un circuito di 1 km abbastanza scorrevole la maggior difficoltà per gli atleti era tenere a bada le crescenti raffiche di vento che con il passare del tempo hanno pure portato una fastidiosa pioggia.

Nella gara elite maschile. Andreas Kyburz, già campione del mondo ed europeo nella corsa d'orientamento, ha colto il primo titolo nazionale di cross emergendo alla distanza con una solida progressione che gli ha permesso di staccare un comunque felicissimo Andreas Kempf. terzo il forte marocchino Mohamed Boulama. Nella lotta per il bronzo il ticinese Adriano Engelhardt negli ultimi due km ha subito la rimonta del ginevrino Ilias Hernandez. Soddisfatto ed un po amareggiato, l'atleta dell'US Ascona è pronto per una prima parte di stagione dove intende attacare i primati cantonali dei 10km su strada e pista. Buona prova per il ventenne Dave Derigo che ha chiuso 32.
Nella gara femminile sugli 8 km la ventunnene di Gettnau Flavia Stutz ha vinto d'autorità il suo primo titolo assoluto dopo aver vinto tra le U23 lo scorso anno e tra le U20 nel 2014. Seconda la siepista Martina Tresch terza Yvonne Kagi. La ticinese Elena Roos, al debutto sul palcoscenico nazionale, ha chiuso al settimo posto ottenendo con LC Regensdorf la medaglia di bronzo in una combattutissima classifica a squadre che ha premiato LZ Oberaargau. La nazionale di CO, nonostante una partenza troppo all'attacco ed i problemi tattici nella gestione del vento e della gara era soddisfatta della sua prova ed impaziente di tornare a brillare nei boschi di tutto il mondo.
La campionessa uscente Fabienne Schlumpf si è accontentata di vincere il cross corto, che tra gli uomin ha visto i giovani emergere con il titolo per il ventenne Jonas Schöpfer, quindicesimo un deluso Marco Maffongelli.
Nelle categorie giovanili tre i piazzamenti nella top ten. Tra le U20 dietro una strepitosa Lara Alemanni, la luganese Cecilia Galli Conforto ha chiuso settima.stesso piazzamento ottenuto da Enea Ratti tra gli U18 dove lo Stade Geneve ha ottenuto la doppietta. Tra le ragazze la bernese Delia Sclabas ha impressionato seminando subito le avversarie che hanno poi tatticheggiato per quasi 2 giri per il Ticino tredicesimo rango per Rachele Botti. Tra le U16 dominio per la bernese Laura Giudice con il decimo posto di Zoe Ranzoni il diciasettesimo di Letizia Martinelli. Il trio USC Stampanoni Merlani Rizzi ha chiuso al quinto rango nella classifica a squadre vinta dal ST Bern. Tra i ragazzi volata tesa e vittoria per Nathan Wanner tredicesimo Daniele Romelli. Tra i master settimo tempo assoluto per il vincitore di coppa Emanuele Neve, seguito a poca distanza da Jonathan Stampanoni. Tra gli U14 dopo aver sfiorato il podio lo scorso anno André Da Cruz è riuscito a vincere la gara al termine di una volata intensa. Altre info su https://www.cross-sm-2017.ch

Leonida Stampanoni

Contributo sul Corriere del Ticino