Stampa

CTC 2017-2018 - Camignolo - Risultati

on . Postato in Stampa

EVELYNE DIETSCHI E LUKAS OEHEN PROTAGONISTI SOTTO LA PIOGGIA

-LEST-Sabato mattina la pioggia ed il freddo non hanno certo frenato l'entusiasmo dei 463 atleti che hanno concluso il cross di Camignolo seconda porva della coppa Ticino cross FTAL Laube GreenKey perfettamente organizzata dall'AS Monteceneri nei prati adiacenti le scuole medie. Il tracciato ha retto bene le piogge con i saliscendi cambi di ritmo è stato il terreno ideale per gare avvincenti. Molte atleti hanno saputo doppiare la vittoria di Dongio.


In chiusura sui 5 giri lunghi della gara degli attivi c'era molta attesa per la rivincita tra Lukas Oehen (FGM) e Roberto Delorenzi (USC). Il testa a testa è durato solo un giro poi Oehen si è involato verso la vittoria ottenuto al termine degli 8 km con 26" di vantaggio sul suo giovane rivale che puntava a doppiare il successo ottenuto pochi minuti prima nel cross corto. Tra una settimana in Capriasca ci sarà da divertirsi. Dave Derigo si merita il terzo rango. Nel cross Corto sui 3.2 km progressione facile per Delorenzi che precede Pietro Calamai (SAM) e Roberto Simone (GAB). Sulla distanza di 6.4 km si confermano Enrico Cavadini (RCB) tra gli M50 in 23'02 davanti ai capriaschesi John Baldi e Ralf Mureddu, ed loro compagno Jonathan Stampanoni 23'21 davanti a Giuseppe Gioia (GAB) e Massimo Marta (Moesarunners). Tra gli U20 vince Enea Ratti (GAD) 23'26 con una ventina di secondi su Marco Delorenzi (USC). Primo successo per Giuseppe Pignataro (SAM) tra gli M60.
Le donne gareggiavano sui 4.8km, facile affermazione dopo tre giri per Evelyne Dietschi (SAL) in 18"28 relegando Emma Lucchina (Vigor) a oltre 90". Manuela Falconi (SFG Biasca) in 19'14 si aggiudica la gara tra le W35 con un vantaggio simile su Susanna Serafini (RCB).Cecilia Conforto-Galli (SAL) in 20'07 piega la resistenza di Chiara Ghielmini (Vigor) mentre tra le W45 Jeannette Bragagnolo (GAB) in 20'09 stacca di 10" Simona Lazzeri (GAD). Nella stessa gara Mattia Verzaroli (GAB) si conferma in 17'21 davanti a Daniele Romelli (Vigor) che nella seconda parte ha superato Nicola Lo Russo (GAB).
Tra gli U16 volata a tre risoltasi solo al fotofinish, Filippo Balestra (GAB) festeggia la prima vittoria su Jordanos Ammirati e Giona Lazzeri quarto Andre Da Cruz pronto per la rivincita tra una settimana. Tra le U18 che gareggiavano sulla stessa distanza si ripete il copione di Dongio con Zoe Ranzoni Virtus che con pazienza piega Mara Moser (GAB), Giorgia Merlani (USC) precede in volata Cecilia Ferrazini per il terzo rango. Tra le U16 doppietta per le gemelle Sara e Giulia Salvadé (Vigor) che nel finale sono riuscite ad emergere Matilde Stampanoni (USC) ed Alina Lazzaroni (ATM) si dividono il terzo rango.
Tra gli U14 volata spettacolare che premia Gioele De Marco per l'unica vittoria casalinga dietro in tre in un solo secondo Giona Pasteris Elia Maggetti e Yannis Müller.Conerma tra le ragazze per Zoe Rossi (SAB) U14 e Tosca Del Siro (GAD) U12 mentre Oliviero Cassina (SFG Chiasso) vince al debutto tra gli U12
La chiusura della prima parte di stagione sarà domenica prossima ospiti dell'US Capriaschese nei prati del frutteto Nava per il cross di pom.

Leonida Stampanoni