Stampa

CE U23 2017

on . Postato in Stampa

Quattro ticinesi agli Europei U23 e un bronzo

- Ajla Del Ponte bronzo con la staffetta 4x100 dei Campionati Europei U23 a Bydgoszcz, dove hanno corso anche Mattia Tajana, Evelyne Dietschi e Luca Bernaschina -

 

asat- A Bydgoszcz in Polonia ben quattro ticinesi erano impegnati per i Campionati Europei U23, dove la Svizzera ha saputo ottenere 5 medaglie. Una arriverà in Ticino, quella ottenuta domenica da Ajla Del Ponte dell'USA Ascona nella 4x100 con le compagne Sarah Atcho (Lausanne-Sports), Riccarda Dietsche (KTV Altstätten) e Géraldine Frey (LK Zug). Le quattro hanno chiuso in 44''07, dopo aver corso in 43''99 nelle qualifiche (record svizzero U23). L'atleta dell'USA Ascona ha corso anche i 100 metri, raggiungendo la finale con i tempi di 11''47 e 11''49. All'atto conclusivo buon quinto rango per lei in 11''66, a otto centesimi dal podio.


Sui 10'000 metri 17° rango per Evelyne Dietschi della SAL Lugano che ha chiuso con il personale di 35'29''25. Sui 400 ostacoli Mattia Tajana (GAB Bellinzona) ha chiuso le serie in 52''28, mentre il quarto atleta FTAL in gara, Luca Bernaschina dell'ASSPO Riva San Vitale, ha chiuso il suo decathlon al 16° rango con 7'252 punti grazie ai risultati seguenti: 100 m 11''30, lungo 7.38 m, peso 13.50 m, alto 1.81 m, 400 51''11, 110 h 15''15, disco 38.02 m, asta 4.40 m, giavellotto 50.99 m, 1'500 m 4'42''40.
Ora l'atletica si sposta al Comunale per il Galà dei Castelli di Bellinzona di martedì 18 luglio, dove tra i campioni rivedremo in gara anche Del Ponte.