mailMenu
logo small
Stampa

400 Virtus da primato - luglio 2017

on . Postato in Stampa

Angelella e Petrucciani da record

- I due atleti della Virtus Locarno hanno corso in 47''25 e 47''86: nuovo primato ticinese assoluto e rispettivamente nuova miglior prestazione svizzera U18 -

asat- Ancora in evidenza Daniele Angelella e Ricky Petrucciani della Virtus Locarno che sui 400 metri si sono distinti con due primati di rilievo. Il primo, sulle piste atletiche di Nottwil ha corso lo Swiss meeting Bonus track in 47''25, migliorando così di quattro centesimi il suo precedente record ticinese ottenuto nel 2014. Una bella iniezione di fiducia per Angelella che dopo aver partecipato come riserva alla Coppa Europa nella 4x400 elvetica, sta trovando il picco di condizione in vista degli assoluti del 22 luglio a Zurigo. A Nottwil Angelella ha chiuso terzo alle spalle dell'irlandese Gregan e di Joel Burgunder, uno dei suoi rivali per le medaglie e per il titolo in palio al Letzigrund tra 20 giorni.
Il più giovane compagno di club Petrucciani ha invece corso al Junioren Gala di Mannheim con la nazionale U20 e in 47''86 si è migliorato di sei centesimi. Il nuovo crono è quindi il nuovo primato personale, la nuova miglior prestazione svizzera U18 e avvicina il record ticinese U20 di Angelella (47''72 nel 2009).
Sulle piste germaniche in lizza per la selezione elvetica anche Simone Gabutti sui 100 metri. L'atleta della SFG Airolo ha corso la distanza in 10''97, non lontano dal suo personale di 10''82 ottenuto l'anno scorso (10''88 nel 2017). Gabutti ha anche contribuito al secondo rango della staffetta elvetica nella 4x100 di questo importante incontro giovanile internazionale.
Diversi i ticinesi presenti a Nottwil: Aaron Dzinaku dell'Atletica Mendrisiotto ha corso i 100 in 11''45 e i 200 in 23''06, mentre il compagno di club Pedro Rafael Peixoto i 400 in 49''06. Sugli 800 Roberto Simone del GAB ha chiuso in 1'56''40. Tutti i risultati su www.bonus-track.ch, mentre il prossimo appuntamenti in Ticino è per il 18 luglio con la grande atletica del Galà dei Castelli che martedì in conferenza stampa svelerà ulteriori nomi di questa ricca settima edizione.
Elia Stampanoni