mailMenu
logo small
Stampa

Finale Ragazza/o più veloci del Ticino 2017

CORNAREDO ALLA RICERCA DEL PIU VELOCE DEL TICINO

 

- LA FINALE SVIZZERA Il 17 SETTEMBRE A CHIASSO -

Giovedì a Cornaredo si correrà la finale del ragazzo e ragazza più veloce del Ticino, come da tradizione la SA Lugano per l'ascensione ospita lo storico progetto giovanile di Swiss Athletics che si disputa da oltre mezzo secolo. L'edizione 2017 per il canton Ticino avrà un gusto ancora più dolce, sabato 17 settembre sarà, infatti, Chiasso ad ospitare la finale nazionale che potrà così rendere omaggio al giubileo dei 150 della SFG Chiasso. A Settembre si correrà nella suggestiva cornice di Viale Volta seguendo la tradizione che vuole portare l'atletica nel centro città.

 

Giovedì alle 13.00 si partirà con le gare degli U16 sugli 80 m con in palio per i vincitori degli anni 2002 e 2003 il posto alla finale di Chiasso. Alle 16.00 gli 8 migliori tempi assoluti disputeranno alle 16.00 la due finalissime del ragazzo e ragazza più veloce del Ticino. Bernadette Gervasoni che lo scorso anno vinse la finale svizzera al museo dei trasporti di Lucerna e certamente tra le favorite ma altre due atlete nate nel 2003 si sono messe particolarmente in evidenza con tempi velocissimi Maëva Tahou e Renée Facchinetti. Tra le nate nel 2002 la chiassese Emma Piffaretti già vincitrice nel 2012 della finale svizzera vorrà sfruttare la grande occasione sulla pista di casa per cogliere un secondo alloro. Tra i ragazzi solo tre per ora gli atleti sotto i 10" Gioele Pasteris e Felix Jung del 2002 e Nathan Oberti del 2003 .
Alle 14.00 cominceranno le gare sui 60 m con le ragazze nate nel 2004 a chiudere alle 15.45, prima del gran finale sugli 80 m saranno i ragazzi del 2007. Tra i ragazzi nati nel 2004 il ragazzo più veloce della svizzera 2015 Giovanni Pirolli potrebbe abbattere la barriera degli 8"00, ma è sempre interessante osservare le gare e scoprire i nuovi talenti che potranno poi seguire le orme dei giovani atleti che attualmente emergono a livello nazionale ed internazionale. Le fresche notizie del fine settimana riportano la miglior prestazione ticinese sui 300 di Ajla Del Ponte ed il limite per i campionati europei U23 nel decathlon di Luca Bernaschina. Alla Stralugano Evelyne Dietschi ha strappato il limite sulla mezza maratona per le universiadi di Taipei.
Il lungo fine settimana dell'ascensione si chiuderà domenica con la finale cantonale della UBS Kids Cup il progetto giovanile che in svizzera coinvolge quasi 150000 ragazzi. Al comunale di Bellinzona in palio i biglietti per la finale del Letzigrund di Zurich.

Leonida Stampanoni