mailMenu
logo small
Stampa

CTCross 2017 a Banco - Risultati

ESHAK ABRAHAM VOLA A BANCO

 

- LEST- Lo splendido sabato primaverile ha offerto alle Frecce Gialle la cornice ideale per il cross di Banco che ha chiuso l'edizione 2016 -2017 della coppa Ticino di cross della FTAL. 370 partecipanti hanno potuto gareggiare in condizioni ideali, e gli spettatori guidati dallo speaker hanno potuto seguire le gare e diversi tentativi di assalto ai primati del percorso.
Al primo attacco Eshak Abraham ha centrato in pieno l'obbiettivo correndo in 31"18 migliorando di 6 secondi il suo limite del 2014. La vittoria sui 9 km non è mai stata in discussione, la corsa agile ha scoraggiato subito gli avversari Roberto Delorenzi è secondo. Il terzo posto se lo contendono i tre atleti sul podio della coppa Ticino. Ottima prova per il giovane Dave Derigo che riesce a precedere il vincitore Emanuele Neve e Michele Silvan.
A Fine giornata nel cross corto Marco Maffongelli ha mostrato una gran prova che non è però bastata per il primato rimasto nelle mani del secondo classificato Roberto Delorenzi. Il giovane di Sigirino nel finale ha piegato la resistenza di Marco Engeler.
Nella gara femminile il miglior tempo è per Rosalba Vassalli Rossi, prima W35, che precede l'ex nazionale di CO Lily Gross prima W20. Manuela Maffongelli, seconda, si assicura la vittoria in coppa. La rientrante Antonella Lardi strappa il terzo posto alla neo campionessa ticinese Paola Stampanoni, seconda nella classifica stagionale. Tra le W45 si conferma Jeannette Bragagnolo che chiude la stagione imbattuta. Tra le U20 Cecilia Galli Conforto riesce alla distanza a piegare la resistenza di Emma Lucchina assicurandosi così la doppietta.
Tra le U18 Rachele Botti con una corsa d'attacco si assicura gara e coppa.Francesca Iametti, in crescita è seconda davanti a Mara Moser e Tessa Tedeschi. Tra i ragazzi Sasha Caterina si prende la coppa di prepotenza staccando Enea Ratti, Mattia Verzaroli precede il compagno Nicola LoRusso e si prende l'ultimo posto sul podio.
Tra gli M60 vince il cross Giovanni Pignataro davanti a Christoph Schindler e Mario Maffongelli il quarto posto basta a Brunello Aprile per festeggiare la coppa Ticino. Tra gli M50 Gaetano Genovese beffa i capriaschesi John Baldi e Ralf Mureddu. Jonathan Stampanoni firma la terza vittoria tra gli M40. Tra gli U20 gara dominata dalla selezione Ticino di CO e successo per Siro Corsi la coppa finisce nelle mani di Paolo Martinelli.
Tra le U16 Letizia Martinelli domina la gara nonostante un piccolo incidente di percorso che ferma la corsa verso il primato seguono le due capriaschesi Giorgia Merlani e Matilde Stampanoni. Tra i ragazzi Francesco Zanella sorprende il dominatore di stagione Daniele Romelli completa il podio Giona Lazzeri.
Tra le U14 Alina Lazzaroni festeggia la sua prima vittoria, mentre nelle altre categorie sono i vincitori di coppa a confermarsi Elia Maggetti, Benedetta Bettega ed André Da Cruz.
L'USC con ben 55 atleti vince il premio per la società più numerosa e riesce anche a domare il GAB nella coppa Ticino per società la Vigor che ha vinto ben cinque coppe individuali completa il podio.
Domenica 5 marzo nella periferia di Berna si correranno i campionati svizzeri di cross su di un circuito piatto e molto veloce a guidare il Ticino ci sarà Adriano Engelhardt che domenica nel cross di Gettnau ha chiuso secondo a soli 10" da Daniel Lustenberger. La campionessa ticinese U16 Zoe Ranzoni ha chiuso la sua gara al settimo rango.
Leonida Stampanoni