mailMenu
logo small
Stampa

Del Ponte e Petrucciani - Aigle 2017

Del Ponte e Petrucciani subito velocissimi

 

Record svizzero U18 per Ricky Petrucciani sui 400, record ticinese per Ajla Del Ponte sui 50 m

asat- Fine settimana intenso per l'atletica nazionale, che ha visto la disputa di due meeting indoor sulle piste di Aigle e San Gallo. Nella svizzera tedesca grande risultato per il locarnese Ricky Petrucciani della Virtus Locarno che sui 400 metri non ha solo vinto la gara, ma ha pure ha stabilito il primato svizzero U18 e il primato ticinese U20 in 48''86. Il precedente limite nazionale apparteneva a Ryan Wyss (49''81), mentre il primato ticinese U20 era del collega di club Daniele Angelella (48''96 nel 2010), che detiene ancora quello assoluto con 47''69.


Sulla veloce pista di Aigle erano invece in programma i campionati romandi e Ajla Del Ponte, studentessa a Losanna, ha fatto l'esordio stagionale correndo i 50 metri in 6''45, dopo aver corso le eliminatorie in 6''49. Migliorando il personale di 9 centesimi, la velocista dell'USA Ascona ha avvicinato il primato nazionale U23 di Petra Osterwalder (6''44 nel 1992), ma ha soprattutto migliorato di un centesimo il primato cantonale stabilito nel 2007 da Giorgia Candiani al FEVI di Locarno. Il prossimo fine settimana Ajla sarà impegnata sui 60 metri, dove a questo punto un altro primato rischia di cadere (record ticinese di 7''48).
Sempre a San Gallo altra prodezza di Delia Sclabas che, ancora U18 e in solitaria, ha polverizzato il primato svizzero U20 sui 1'500 correndo in 4'21''98, mentre la campionessa europea degli 800 nel 2015 Selina Büchel è tornata in gara con un promettente 55''05 sui 400 m.
asat