mailMenu
logo small
Stampa

CS Gare Multiple 2016

18 CS GARE MULTIPLE TICINESI AMBIZIOSI


LeSt – Nel fine settimana a Hochdorf, mecca svizzera delle prove multiple, andrà in scena l'ultimo campionati svizzero in pista della stagione 2016. La svizzera vanta sia la campionessa mondiale U18 Géraldine Ruckstuhl che la campionessa europea U20 Caroline Agnou entrambe al via della due giorni organizzata dall'Audacia Hochdorf, in palio i titoli di Decathlon ed Eptathlon Attivi, U23, U20 ed U18 su due giorni. Sabato gli U16 disputeranno un exathlon mentre domenica le ragazze gareggeranno nel pentathlon.
La delegazione Ticinese sarà composta da 18 atleti parte del leone per l'USA Ascona con 13 giovani al via, la SAM avrà quattro partecipanti presente pure la SFG Airolo.
Nella categoria U20 la nazionale Eleonora De Putti sarà tra le protagoniste dell'eptathlon che prevede 100m ostacoli , salto in alto, getto del peso e 200 m il primo giorno seguiti da lungo giavellotto e 800 m. La forte atleta della SAM oltre alla Ruckstuhl, alla prima uscita nelle multiple dopo un brutto infortunio primaverile, sfiderà le sue compagne di nazionale. Al maschile dieci fatiche Martino Kick debutto il sabato con 100 m , lungo peso disco e 400 m prima dell'impegnativa domenica con 110 m ostacoli, asta giavellotto e 1500 m . Il nazionale Stiward Pena sarà il favorito. Tra gli U18 saranno tre gli atleti al via il campione ticinese Matteo Dozio con Patrick Kirchlechner e Nicolas Lazaro . Mia Vetterli nell'eptathlon U18 troverà un gara di livello internazionale con le reduci dall'europeo di specialità Annik Kälin, Sandra Röthllin, Lidya Boll e la vicecampionessa europea dei 400 m ostacoli Yasmin Giger.
Sabato l'exathlon per i ragazzi U16 prevede 100 m h,,peso, lungo, disco , alto, 1000 m. Tra i grandi favoriti Ettore Poroli già eccellente protagonista in primavera quando firmò il titolo ticinese a Tenero con 4542 punti la terza miglior prestazione svizzera di tutti i tempi. Ettore sarà accompagnato dai suoi compagni d'allenamento Misaki Dalessi, Romeo Hermann e Nathan Soldati.
Domenica tra le cento partenti nelle U16 W saranno otto le ragazze ticinesi impegnate nel pentathlon che prevede 80 m lungo, peso, alto ,1000 m. Nel gruppo delle favorite troviamo certamente Nina Altoni forte atleta della SFG Airolo con lei ci saranno Sofia Orlando e ben sei atlete di Ascona: Linda Arnaboldi, Alice Cerutti, Jasmine De Bortoli, Sofia Della Santa, Renée Facchinetti e Emilie Scascighini.
Nel prossimo fine settimana la Virtus inaugurerà il nuovo stadio del Lido con i campionati ticinesi assoluti che chiuderanno la stagione agonistica dell'atletica su pista.