mailMenu
logo small
Stampa

CS Team 2016

Argento per i 400 della Virtus

- Ai Campionati svizzeri di Team di Delémont seconda la Virtus sui 400 metri -

asat – Dopo il bronzo ai Campionati svizzeri di staffetta 4x400 metri, la Virtus Locarno ha ribadito di essere tra le migliori società svizzere sulla distanza. A Delémont, in ambito del Campionato svizzero di team, i quattro atleti allenati da Stefano Angelella hanno fatto ancor meglio, conquistando l'argento alle spalle della grande società di Zurigo (LCZ) e davanti alla selezione di Berna.
Ricordiamo che alla finale accedono le migliori società considerando i risultati ottenuti individualmente in stagione. Per la classifica a contare è il cronometro (o la misura per i concorsi) ed è quindi la media delle prestazioni ottenute dai primi tre atleti di ogni squadra al via a sancire i vincitori.


La media della Virtus è stata 48''55, a soli 19 centesimi dagli zurighesi e 11 meglio dei bernesi. Una lotta molto serata e corsa su ritmi molto rapidi, dove il migliore è risultato Silvan Lutz (Berna) con il personale di 46''98, l'unico a scendere sotto i 47 secondi. Per la Virtus sono arrivati ben tre personali e un primato stagionale: Daniele Angelella ha corso in 47"36 (SB, a soli 7 centesimi dal personale e record ticinese), Ricky Petrucciani in 48"50 (PB), Elia Taminelli in 49"78 (PB) e Silvio Barandun in 50"69 (PB).
Domenica sono stati assegnati anche i titoli svizzeri di mezza maratona. Sul per nulla veloce percorso di Sarnen vittorie e oro per Fabian Kuert in 1h05"19 e Laura Hrebec in 1h15'49. Settimo rango in 1h20'54 per Evelyne Dietschi della SAL Lugano, mentre tra i master M45 terzo rango per Enrico Cavadini in 1h16"33, secondo per Marco Oberti in 1h18"59 tra gli M50 e terzo in 1h18'05 per Gaetano Genovese tra gli M55.
asat