mailMenu
logo small
Stampa

CT gare multiple 2016

CT GARE MULTIPLE GRANDE ATLETICA A TENERO

- Al via un primatista italiano e quattro qualificati ai campionati Europei U18 -

LeSt- Nel fine settimana il centro sportivo nazionale di Tenero ospiterà i campionati ticinesi open di gare multiple.In vista dei campionati svizzeri che l'US Ascona organizzerà nel 2017 la formula della manifestazione è stata rinnovata con l'introduzione delle gare ufficiale decathlon maschile ed eptathlon femminile a partire dalle categorie U18 e exathlon per gli U16M e pentathlon per la categoria U16W. Altro atout vincente degli organizzatori guidati da Patrick Vetterli la formula open che ha richiamata i migliori atleti svizzeri ed italiani un bel banco di prova per i nostri giovani atleti. La svizzera può vantare attualmente la campionessa del mondo U18 Geraldine Ruckstuhl e la campionessa europea U20 Caroline Agnou.
Il Decathlon prova regina dell'atletica si svolge su due giornate sabato in programma 100 m salto in lungo, getto del peso,salto in alto e 400 m. Domenica mattina si riparte con i 110 m h, lancio del disco, salto con l'asta, lancia del giavellotto per finire la massacrante due giorni con i 1500 m.
Tra gli U20 tra i nove iscritti spicca il nome del primatista italiano Marco Leone che sfiderà gli svizzeri capitanati da Stiward Pena ed il favorito per il titolo cantonale Martino Kick. Tra gli U18, 11 sfidanti di qualità per Gian Vetterli, che troverà il capolista italiano Marco Gerola ed i confederati Finley Gaio, Pascal Waser. Curiosità per i nostri giovani alla prima esperienza come Simone Gabutti, fresco di limite per i campionati europei di categoria sui 100, ed il campione uscente Simone Tattarletti. Il solo Aaron Dzinaku al via tra gli attivi
Nelle categorie femminili l'eptathlon prevede il sabato 100 m h, salto in alto getto del peso e 200 m. Nella seconda giornata si parte con il salto in lungo, seguito dal lancio del Giavellotto per finire con la prova di mezzofondo sugli 800 m.
Tra le 11 U18 spiccano le due convocate nel eptathlon per i campionati europei U18 Annik Kälin e Sandra Röthlin assieme alla campionessa italiana Sofia Montagna e ad Angela Brandstetter pungoleranno le nostre atlete capitanate da Mia Vetterli e Gea Bernasconi. Tra le U20 la nostra Eleonora De Putti avrà tre confederate a contenderle la vittoria.Per il titolo assoluto Eleonora sfiderà Giulia Malacrida e Emilie Bandoni.
Sabato l 'exathlon degli U16 saranno una ventina i giovani impegnati sui 100 m ostacoli, salto in lungo getto del peso, salto in alto, lancio del disco e 1000 m.Nella prima uscita stagionale a Landquart Ettore Poroli ha toccato quota 4522 punti che lo colloca in testa alle liste svizzere, alle sue spalle la lotta è aperta tra diversi atleti con Misaki Dalessi, Nicola Fumagalli, Felix Jung. Domenica saranno 35 le U16 impegnate nel pentathlon che prevede 80 m salto in lungo getto del peso salto in alto e 1000 m.Nina Altoni ed Emma Piffaretti, dovrebbero essere le favorite attenzione a Jasmine De Bortoli e Linda Arnaboldi tra le possibili protagoniste le giovani Bernadette Gervasoni e Renée Facchinetti.