mailMenu
logo small
Stampa

Meeting Ascensione 2016 a Langenthal - Risultati

Angelella e Petrucciani da primato

- Trasferta di successo per i ticinesi al prestigioso meeting di Langenthal -

asat - Il tradizionale e prestigioso meeting dell'Ascensione di Langenthal ha offerto di nuovo del gare di altissimo livello, a partire dal duello sui 3'000 metri piani tra la triatleta Nicola Spirig che, inserita nella serie maschile, ha infilato la siepista Fabienne Schlumpf. La quindicenne Delia Sclabas, il prodigio elvetico, ha invece vinto la sua gara in solitaria in 9'35''10, ottenendo il limite per l'europeo U18.

I primati per il Ticino sono arrivati grazie ai locarnesi del Virtus Locarno Ricky Petrucciani e Daniele Angelella. Il primo, sedici anni a giugno, ha stabilito addirittura la nuova miglior prestazione svizzera U18 (e anche ticinese U20) sui 300 metri in 34''46, dopo aver i 100 m in 11''18. Petrucciani ha migliorato di sette centesimi il tempo stabilito nel 2010 da Daniele Angelella che si è da parte sua appropriato del miglior crono cantonale assoluto in 33"66. Dopo essersi scaldato con un 100 m in 10"99 lo studente di Locarno ha così cancellato il 33''67 ottenuto oltre trent'anni fa da Michele Rüfenacht, era il 16 maggio del 1982!     u

Sempre sui 300 metri, miglior prestazione svizzera per Lea Sprunger, che vedremo al Galà di Bellinzona, e che per l'occasione ha corso l'insolita distanza in 36''27, nono tempo europeo da sempre. La romanda ha abbassato il precedente primato di Mireille Donders di quasi mezzo secondo. Alle spalle della Sprunger e delle rivali e compagne di staffetta 4x100 m Sarah Atcho e Fanette Humair, si è inserita Ajla Del Ponte dell'USA Ascona, che ha corso i tre quarti di pista in 38"98, a soli nove centesimi dal primato ottenuto nel lontano da Paola Oberti Bernaschina nel 1997. La U18 Sabrina innocenti del GAB ha invece concluso in 41''70 vincendo la terza serie.

 

Sui 1'000 metri buona la prova di Simone Roberto del GAB, sesto in 2'31''32, mentre Marco Maffongelli della Vigor ha vinto la seconda serie in 2'32''52. Sui 300 ostacoli secondo rango in 37''04 per Mattia Tajana del GAB.
Una stagiona lanciata quindi al meglio per l'atletica cantonale e nazionale, che lascia ben presagire per il proseguo dell'annata. Ricordiamo che mercoledì si corre al Comunale di Bellinzona: www.ftal.ch