mailMenu
logo small
Stampa

Cross di Pom 2015 - Risultati

CROSS DI POM - TRIPLETTA CAPRIASCHESE


- LEST - Un magnifica giornata ha accolto il 444 partecipanti all'edizione 2015 del cross pom ottimamente organizzato dall'US Capriaschese con il sostegno della Banca Raiffeisen del Cassarate e del Caseificio del Gottardo. A partire da mezzogiorno i prati terrazzati e ricchi di giovani meli della zona di Nava si sono riempiti di appassionati e lungo l'impegnativo tracciato le gare hanno offerto un avvincente spettacolo sportivo.

Sui 9 km della gara attivi dominio assoluto dei padroni di casa che con Giorgio Pongelli Elia Stampanoni ed Emanuele Neve hanno firmato una storica tripletta quarto posto per il giovane Michele Lardi.anegli M40 sui 7.5 km di Jonathan Stampanoni ha confermato la supremazia USC ottenendo la prima vittoria stagionale a spese di Bruno Invernizzi, Giuseppe Gioia ha respinto l'attacco di Michele Salinetti. Tra gli U20 vittoria per Flavio Ranzoni davanti a Dave Derigo ed Elia Bizzozero.
Le donne gareggiavano sui 4.5 km la più veloce di tutte è stata la W45 Jeannette Bragagnolo minacciata sul finale dalle W35 Loredana Rossi e Susanna Serafini in lotta per la vittoria di categoria dove Patrizia Besomi ha chiuso al terzo posto. Tra le U20 poker di Antonella Lardi davanti alla rientrante Flavie Roncoroni e a Nora Ranzoni. Tra le attive vince la triathleta Philine von Bremen davanti alle sorelle capriaschesi Johanna e Charlotte Kress. Tra le W45 completano il podio Leila Mros Bigolin e Alessia De Marco.
La gara più spettacolare ancora una volta è stata quella degli U18 maschili sui 4.5 km Enea Ratti ha strappato la vittoria sul filo di lana contro Angelo Melera. Terzo posto per Marco Delorenzi che ha piegato la resistenza di Sasha Caterina.
Le ragazze correvano sui 3 km, alla partenza una fase di studio poi Cecilia Galli-Conforto e Rachele Botti cominciano ad accelerare. Botti, sui prati di casa, ha trova la progressione vincente andando a cogliere il primo successo stagionale che riapre la coppa Ticino. Galli-Conforto salva il secondo posto dalla progressione di Elena Pezzati.
Nel cross corto facile vittoria per Piero Lorenzini che batte Tiziano Sarinelli per il terzo posto l'esperto Ivan Pongelli vince la volata.
Tra gli U16 poche novità Ettore Poroli alza subito il ritmo e vince davanti a Andrea Alagona , terzo posto per Francesco Zanella. Tra le ragazze Zoe Ranzoni firma il poker, Tessa Tedeschi sembra ritrovare migliori sensazione e precede Giorgia Merlani.
Marco Oberti mantiene l'imbattibilità tra gli M50 davanti a Gaetano Genovese e Mauro Verdone, imitato da Fabrizio Moghini tra gli M60 davanti Christoph Schindler e Marco Maffongelli.
Nelle categorie giovanile poker per Giona Lazzeri (U14M), tris per Zoe Rossi (U12M) e Samuele Cerutti (U12W), Tra le U14 l'equilibrio invece regala la prima vittoria a Melina Oberli che nega il tris a Taisia Crippa si conferma la terzo posto Nina Mros.
Impegnata ai campionati Europei di cross Evelyne Dietschi ha colto il 48 rango tra le U20, Molly Renfer migliore delle elvetiche nona tra le U23. Tra i ragazzi Julien Wanders a lungo nel gruppo di testa ha chiuso al dodicesimo rango.
La coppa Ticino di cross tornerà a gennaio con gli appuntamenti di Gordola il 9 e Vezia il 16 domenica 20 dicembre l'anno podistico si chiude sul lungolago di Ascona con la corsa da Natal.