mailMenu
logo small
Stampa

CTCross 2015-2016 a Camignolo - Risultati

COPPA TICINO CROSS

- ESHAK FIRMA IL CROSS DI CAMIGNOLO -

LEST - Le nuvole si sono presto diradate ed il sole ha baciato il cross di Camignolo perfettamente organizzato dall'Associazione Sportiva Monteceneri, sul tracciato ricco di saliscendi e cambi di direzione sono stati 352 gli atleti a contendersi le vittorie nella ventina di categorie previste. Trascorse tre prove di coppa Ticino alcuni atleti hanno già prenotato la classifica stagionale proposta della FTAL.

Nella gara degli M20 sui 9 km Abraham Eshak è stato il terzo vincitore, l'agile eritreo ha dominato la gara a piacimento accompagnato per una parte della gara dal giovane Roberto Delorenzi. Eshak ha battuto i capriaschesi Emanuele Neve e Giorgio Pongelli che lotteranno invece per la coppa. Quarto in netta crescita Michele Lardi. Delorenzi ha vinto i 7 km degli U20 precedendo un buon Flavio Ranzoni mentre per il terzo posto Alex Verdone batte Dave Derigo. Bruno Invernizzi ha strappato il successo tra gli M40 davanti a Jonathan Stampanoni e Giuseppe Gioia, sfortunato Enrico Cavadini fermato di un problema muscolare.

Nella gara femminile la più veloce è stata la prima W35 Susanna Serafini davanti Rosalba Rossi (W20) vinto il testa a testa con Jeannette Bragagnolo W45. Quarto tempo per la prima U20 Antonella Lardi che lentamente ritrova migliori sensazioni. Tra le W20 podio per Manuela Maffongelli e Johanna Kress, nelle W35 conpletano il tris Loredana Rossi e Patrizia Besomi. Verschweren Mary Quirici sono le premiate tra le W45.Nora Ranzoni e Ottavia Bulloni sono da podio tra le U20.

Nel cross corto deciso sul filo di lana con la vittoria di Piero Lorenzini su Roberto Simone terzo l'ostacolista Matteo D'Anna.

Intensa e ricca di colpi di scena la gara tra gli U18 maschili lanciata da Marco Delorenzi, il più forte è Mattia Fumagalli che in volata rintuzza l'agile progressione di Angelo Melera, completa il podio Sacha Caterina. Gara molto più lineare tra le ragazze Rachele Botti prova a staccare Cecilia Galli-Conforto che nel finale rinviene e vince. Elena Pezzati, dai quadri nazionale della corsa d'orientamento si prende il terzo posto e avvicina le prime due.

Zoe Ranzoni firma la tripletta tra le U16 ed arriva ad un passo dalla coppa. Giorgia Merlani e Tessa Tedeschi completano il podio.Tra i ragazzi la coppia US Ascona Ettore Poroli, che firma il tris,e Andrea Alagona è intrattabile. Appassionante la sfida per il terzo posto che premia l'esordiente Nicola Lo Russo.

Marco Oberti vince tra gli M50 davanti Gaetano Genovese e Mauro Verdone, Infaticabile Fabrizio Moghini firma la vittoria tra gli M60 davanti a Christoph Schindler e Mario Maffongelli .

Nelle categorie giovanili tra le U14 vittoria al fotofinish per Taisia Crippa che ha rimonato Matilde Stampanoni terzo posto per Nina Mros. Giona Lazzeri firma i tris tra i ragazzi. Nelle categorie U12 secondo successi per Samuele Cerutti e Zoe Rossi.

Il cross di Pom chiuderà sabato 12. dicembre a Tesserete un'ottima prima parte di stagione campestre 2015.

Leonida Stampanoni

Foto: archivio athletix.ch