mailMenu
logo small
Stampa

CTCross 2015-2016 a Camignolo

LA COPPA TICINO A CAMIGNOLO

- Evelyne Dietschi bravissima a Darmstadt -

LEST - A soli 5 giorni dall'edizione da primato di Mendrisio gli appassionati di cross si ritroveranno sabato alle scuole di Camignolo dove la AS Monteceneri organizza la terza tappa della coppa Ticino. Nei prati adiacenti la scuola media Patrick Crescini ed i suoi collaboratori hanno disegnato un tracciato ricco di saliscendi e cambi di ritmo che associate alle distanze quasi raddoppiate rispetto all'ultima uscita sprint potrebbero modificare gli equilibri in pista. Le prime gare sono previste alle 10.00.


Domenica scorsa Evelyne Dietschi cogliendo un eccellente ottavo rango nel cross internazionale di Darmstadt ha posto delle ottime basei per ottenere la terza convocazione per i campionati europei di cross dove la svizzera punterà in alto soprattutto con il giovane ginevrino Julien Wanders tra i migliori U20 del continente.
A Camignolo una terza vittoria per diversi protagonisti sarebbe una seria ipoteca sulla coppa Ticino Roberto Delorenzi, Cecilia Galli Conforto, Ettore Poroli, Zoe Ranzoni, Giona Lazzeri, Enrico Cavadini, Fabrizio Moghini, Jeannette Bragagnolo, saranno a caccia della preziosa vittoria.
Tra gli attivi si correrà sulla distanza di 9 km Lukas Oehen a Mendrisio ha lasciato una ottima impressione, sarebbe interessante vedere un confronto con Abraham Eshak mentre Adriano Engelhardt sta brillando nelle gare su strada e lo vedremo solo ai campionati ticinesi. In lotta per il podio il trio capriaschese Emanuele Neve, Elia Stampanoni, Giorgio Pongelli.
Le donne gareggeranno sui 6 km la gara promette tanto spettacolo con le W20 Rosalba Rossi Vassalli, Manuela Maffongelli, le esperte Jeannette Bragagnolo e Leila Mros Bigolin e Loredana Rossi e la giovane Antonella Lardi a contendersi il miglior tempo assoluto. Nella stessa gara intrigante la sfida tra gli U18 con Angelo Melera e Mattia Fumagalli a caccia della seconda vittoria ma attenzione anche a Sacha Caterina, Enea Ratti e Marco Delorenzi. Tra gli U20 Roberto Delorenzi è il favorito ma Flavio Ranzoni e Alex Verdone sono in costante crescita.
Nel cross corto la lotta per vittoria dvorebbe essere tra Roberto Simone e Piero Lorenzini.
Sui 4 km correranno le U18 e gli U16, tra le ragazze Cecilia Galli Conforto ha sempre respinto gli attacchi di Rachele Botti. Tra i ragazzi Ettore Poroli dovrà guardarsi da Andrea Alagona, Fausto Pasi Puttini e Alex Balestra. Le ragazze U16 correranno sui 2.7 km Zoe Ranzoni è imbattuta ma la campionessa uscente Tessa Tedeschi, Giorgia Merlani e Valentina Tanner cercheranno di sovvertire il pronostico.
Nelle categorie dei veterani maschili Enrico Cavadini sembra il favorito ma Jonathan Stampanoni cresce di forma attenzione anche a Giuseppe Gioia. Tra gli M50 una vittoria a testa per Marco Oberti ed Andrea Laffranchini attenzione anche a Gaetano Genovese. Fabrizio Moghini invece vede la coppa degli M60.
Nella categorie scolari l'unico a bissare il successo è stato Giona Lazzeri tra gli U14. Tra le ragazze in testa troviamo Melina Oberli e Taisia Crippa tra i più piccoli comandano Sara Broggini ed Elia Maggetti.