mailMenu
logo small
Stampa

Trofeo giovanile FTAL 2015

Ajla Del Ponte e Mattia Tajana i giovani da trofeo

- Pubblicate sul sito FTAL le classifiche intermedie del Trofeo giovanile -

asat- Sono disponibili sul nostro sito le nuove graduatorie del Trofeo giovanile FTAL, una classifica dedicata ai giovani atleti delle categorie U16, U18 e U20. Scorrendole si possono rileggere i risultati ottenuti in stagione dai protagonisti della giovane atletica ticinese che per gli U20 vede Ajla Del Ponte (USA Ascona) e Mattia Tajana (GAB Bellinzona) quali leader generali e anche in testa al gruppo sprint+ostacoli.

La velocista specialista di 100 e 200 metri ha racimolato 5'712 punti, mentre l'ostacolista della capitale 5'882. Punteggio ottenuto sommando i sei migliori risultati ottenuti nel corso della stagione. Alle spalle di Tajana, nel gruppo sprint e ostacoli troviamo Matteo D'Anna (USA) e Mirko Tamò (GAB) con oltre 5'200 punti, mentre a inseguire la Del Ponte ci sono Carlotta Ulmer (Frecce Gialle, 4'857) e Rachele D'Ottavio (SFG Chiasso, 4'795). Nel gruppo corse, cose eccellenti le ha mostrate in questo 2015 Evelyne Dietschi (SAL Lugano) che, con i suoi risultati su 3'000 e 5'000 metri, ha totalizzato 5'440 e guida la classifica davanti a Giulia Marzano (GAB, 4'528). Pietro Calamai della SAM Masagno è invece il leader delle corse al maschile con 5'613 punti, davanti al compagno di club Michele Lardi (4'981) e a Piero Lorenzini della Virtus Locarno (4'697 in sole 5 gare). Tra i salti spicca Martino Kick della SAM (3'092) che guida pure per la categoria dei lanci con 2'857 punti davanti a Mattias Ferracin di Airolo (2'790) e a Fabiano Spigaglia della Virtus (2'682), mentre tra le ragazze Laila Fontana dell'Atletica Mendrisiotto guida con i suoi 2'783 punti.
Se per i più grandi si privilegia la specializzazione, per i giovanissimi si vuole invece premiare e incentivare la polivalenza. Per gli U18 vengono quindi stilate solo tre gruppi (corse, salti e lanci) e a guidare le classifiche FTAL troviamo Ananchai Rodoni e Marika Buletti del GAB per le corse, Elia Lenti (Atletica Tenero 90) e Eleonora De Putti (SAM) per i salti e Emanuele Rizzi (Virtus) e Céline Vicari (USC Capriaschese) per i lanci. La classifica viene qui stilata tenendo conto dei risultati ottenuti nei vari meeting cantonali e qualche appuntamento d'Oltralpe, analogamente alla categoria U16, dove però si vuole ancor più premiare la polivalenza con una sola classifica.
Sono ben 199 i giovani U16 in classifica e Gian Vetterli dell'USA Ascona domina la graduatoria maschile seguito da Hagos Teklemichael (SFG Airolo) e Misaki Dalessi (USA). Più combattuta la lotta tra le ragazze U16 con tre giovani di Airolo a contendersi il primato e racchiuse in pochi punti: Alexandra Pons, Jovana Zivkovic e Nina Altoni.
Ricordiamo che per partecipare al Trofeo giovanile, e quindi essere poi premiati a fine stagione, è necessario partecipare a tutte le discipline previste dal regolamento (7 discipline per U16 e 3 discipline diverse per U18). I prossimi e ultimi appuntamenti per U16 e U18 sono i meeting di Tesserete (5 settembre), Bellinzona (9.9), e Locarno (11.9) oltre ai Ticinesi di gare multiple del 3 e 4 ottobre a Bellinzona, mentre gli U20 avranno pure altri meeting per scalare le graduatorie.