mailMenu
logo small
Stampa

I giovani talenti del Centro Atletico Ticino al Brixia Meeting

I GIOVANI TALENTI DEL CENTRO ATLETICO TICINO AL BRIXIA MEETING

Si punta a confermare il costante progresso dellatletica ticinese

 

 Meeting Bressanone
 
Il fine settimana di Pentecoste la selezione Ticino U18 con l’aggiunta di una piccola ma qualificata delegazione di U20, parteciperà al 31 Meeting Brixia di Bressanone. Con le nuove insegne del Centro Atletica Ticino, i giovani atleti selezionati dalla Ftal Ticino sfideranno le altre 20 selezioni regionali in rappresentanza tra gli altri, di Bayern, Slovenia, Wuerttenberg, Türingen, Austria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Marche, Piemonte, Toscana, Trentino, Umbria, Veneto, Alto Adige.
 
La delegazione Ticinese sarà guidata dal Capo delegazione Francesco Bernasconi e punta a confermare il costante progresso dell’atletica ticinese. L’evento è pure un’occasione per nostri giovani di misurarsi a livello internazionale, acquisendo così preziose esperienze. Tra i selezionati U20 ci sono il primatista svizzero U18 del salto in lungo Luca Bernaschina, la campionessa svizzera dei 100 metri Claudia Daniela Mattiello, l’altista Leocard Garbani-Nerini e il trio di quattrocentometristi Janina Kick, Luca Calderara e Roberto Emma. La selezione U18 invece sarà guidata dal campione svizzero indoor degli 800 metri Pietro Calamai e dalla sua collega sui 400 metri all’aperto, Rachele D’Ottavio, pure lei impegnata sul doppio giro di pista.
 
L’ancora U16 Eleonora De Putti si cimenterà sia sui 100 m ostacoli sia nel salto in lungo. Aaron Tamburini sui 200 m, Alessandro Valentini sui 1500 m e Céline Vicari nel giavellotto sono gli altri tre giovani U16 selezionati per l’occasione. Daniele Pedrazzini è da parte sua annunciato nel giavellotto e nel disco, mentre Sandra Pfahler e Maximilian Ganora correranno i 100 metri. Sulla doppia distanza ci sarà invece Carlotta Ulmer, artefice di un promettente inizio di stagione e attualmente in testa alle liste svizzere di categoria sui 100 metri. Alice Tognetti correrà il giro di pista, mentre sui 1500 m ci sarà Antonella Lardi. Sugli ostacoli troveremo Mattia Tajana (110 m) e Mirko Tamò (400 m). Completano l’agguerrita selezione Annina Schaer e Martino Kick (salto in alto), Delia Frison (peso) e Ajla Del Ponte che si cimenterà nell’impegnativa prova dell’eptathlon.
 
L’intenso programma di Bressanone prevede come consuetudine pure le sempre avvincenti staffette, dove il Ticino schiererà verosimilmente Aaron Tamburini, Maximilian Gianora, Simone Locatelli, Christian Caruso, e tra le ragazze Sandra Pfahler, Carlotta Ulmer, Rachel Sak e Chiara Dal Bò.
 
LeSta/asat