mailMenu
logo small
Stampa

Due giorni di Marcia in Capriasca

Campionato Svizzero Interclub Femminile

Campionato Svizzero di salita

(Memorial Renzo Toscanelli)

- La SAL marcia ripropone sabato e domenica prossimi la tradizionale due giorni dedicata alla marcia, competizioni valide per il campionato Svizzero della specialità, e per il CSI femminile sui 5.000 metri.
Teatro delle gare saranno l'Arena Sportiva di Tesserete e le strade della Capriasca, con prove in pista nella serata di sabato 25 luglio (categorie giovanili, 10.000 metri maschili e 5.000 metri femminili) e prova in salita domenica mattina 26 luglio (partenza a Sureggio in zona chiesetta e arrivo a Corticiasca dopo 9.750 Km.). Percorso: Sureggio, Lugaggia, Tesserete, Lopagno, Roveredo, Bidogno, Corticiasca. Partenza ore 10.00.
Si stanno definendo i partecipanti, gli organizzatori, e in particolare il Presidente dalla SAL marcia, Daniele Albisetti, hanno fatto un primo punto sulle iscrizioni. Hanno infatti garantito la loro presenza la squadra ceca capitanata da Pavel Schrom (personale di 1 h 28' 32 sulla 20 km e 4 h 06' 16 sulla 50 km), e dall'ultimo vincitore della prova, Ondrej Molt. Saranno della partita buoni atleti provenienti dall'Italia ( Massimiliano Cortinovis, Roberto Defendenti e Franco Venturi) e dalla Slovacchia.
Per quanto concerne gli iscritti al Campionato Svizzero in salita, in campo femminile, si registra la presenza delle sorelle Marie e Laura Polli, grandi favorite della kermesse,
Saranno inoltre presenti i migliori marciatori svizzeri del momento, compreso l'inossidabile Roby Ponzio del GAB Bellinzona.
Tra i giovani da notare la presenza delle speranze elvetiche Nathan Bozon e Guillaume Pommaz del gruppo marciatori di Monthey.
Un weekend di competizioni quale aperitivo in vista dei campionati mondiali di Pechino, dove le sorelle Polli, cercheranno di fare un buon tempo sui 5.000 metri di sabato.

Swiss Race Walking Training Camp

Accanto alla due giorni capriaschese, organizzato dalla swiss walking, si svolgerà a Tesserete un campo di allenamento per le categorie giovanili, stage per allenatori FSM, corsi di coaching, rispettivamente per giudici di marcia riconosciuto dalla FSM. Relatori saranno gli allenatori azzurri esperti di marcia, Tommaso Caravella, e Mario de Benedictis, mentre per il corso giudici, fungerà da docente il giudice internazionale elvetico Frédéric Bianchi.