mailMenu
logo small
Stampa

CS Corsa in salita 2015 - Risultati

Roberto Delorenzi campione svizzero U20 di corsa in montagna

- Martina Strähl e Matthias Kyburz si aggiudicano i titoli assoluti di corsa in montagna, ottimo decimo e primo U20 il capriaschese Roberto Delorenzi -

asat – Si sono svolti domenica a Grenchen (canton Soletta), i campionati svizzeri di corsa in montagna. Sul percorso di 12 chilometri con 800 metri di dislivello i titoli sono andati a Martina Strähl e Matthias Kyburz, mentre per il Ticino le soddisfazioni sono arrivate di nuovo dal settore giovanile. Dopo le medaglie sulle siepi dello scorso fine di settimana, il nuovo campione svizzero U20 di corsa in salita è infatti di Sigirino e si chiama Roberto Delorenzi. L'atleta in forza all'USC Capriaschese si è messo al collo un prestigioso oro dopo una corsa perfetta, concludendo la gara al decimo rango assoluto in 56'25'' e precedendo di 27 secondi il secondo di categoria, Jonas Leuenberger (Madiswil).
Delorenzi è arrivato a questo successo dopo due weekend di fuoco: il 7 giugno si era classificato secondo assoluto alla Lodrino – Lavertezzo, mentre il 13 giugno di nuovo secondo (sempre assoluto) allo Scenic della Capriasca. Due prove di trail, la sua specialità, che non hanno appesantito il diciottenne studente, capace di vincere il suo primo titolo svizzero nella categoria U20.
Roberto, che si è avvicinato al trail running nel 2012, ha sempre amato e praticato le corse e le gite in montagna, a cui si è subito affezionato. Giovanissimo si è già cimentato in diverse prove di ultra trail (50 km e oltre su sentieri), dimostrando una grande affinità con le prove di resistenza.
A livello assoluto la gara di Grenchen è stata vinta da Matthias Kynurz, già nazionale di corsa d'orientamento che ha coperto la distanza in 51'47''. Esordiente in questa disciplina, il basilese ha preceduto uno specialista della strada e della pista, ossia il sangallese Fabian Downs (LC Brühl), giunto in vetta in 53'23''. Bronzo invece per Daniel Lustenberger di Horw, esperto delle corse in montagna che difenderà i colori rossocrociati agli Europei di corsa in salita in programma il 4 luglio in Portogallo. Una rassegna che prima o poi potrebbe regalare anche la prima maglia rossocrociata a Roberto Delorenzi.
Nella stessa data ma a Zermatt si terranno pure i Mondiali di trail running, dove al via ritroveremo Martina Strähl che a Grenchen ha disputato un test positivo dopo un leggero infortunio. L'atleta in forza al LV Langenthal ha chiuso la prova in 57'30'', relegando tutte le avversarie a oltre tre minuti di distacco: argento per Daniela Aeschbacher e bronzo per Laura Hrebec. Al 58° rango assoluto e 9° di categoria (M50) si è inserito Marco Oberti di Biasca che ha chiuso la fatica in 1h5'38''.