mailMenu
logo small
Stampa

CS Siepi 2015


Flavio Ranzoni Campione Svizzero U20 dei 2mila siepi

- Medaglie per Lardi, Roncoroni e Kress -

asat – Langenthal ha ospitato nel fine settimana i Campionati Svizzeri di 10mila metri e di siepi, dove per il Ticino è arrivato un prestigioso titolo giovanile. Il nuovo Campione svizzero U20 è infatti Flavio Ranzoni della Virtus Locarno che ha coperto i 2mila metri siepi con il tempo di 6'32''82. Alle sue spalle ottima anche la prova del neo Campione ticinese assoluto Michele Lardi che ha concesso 10 secondi al più giovane avversario. Un buon risultato quindi per i due giovani che potranno cercare nelle prossime uscite di avvicinarsi al capofila ticinese Adriano Engelhardt che, oltre al record cantonale assoluto, detiene pure il primato ticinese U20 con 5'58''45. Engelhardt che non ha preso parte alla prova maggiore, vinta da Jari Piller di Düdingen in 9'21''30. Nei 10mila la vittoria è invece andata al nazionale rossocrociato di maratona Adrian Lehmann in 30'24''58. In gara anche Eshak Abaham del GAB Bellinzona che, senza diritto alle medaglie, ha chiuso sesto in 31'45''06.
Tra le donne, che hanno corso domenica in serata sotto la pioggia incessante, titolo a Léanie Schweickhardt, classe 1986 di Martigny, in 35'11''13 davanti alla veterana Patricia Morceli Bühler. Due giovani dell'USC Capriaschese si sono invece cimentate sulle siepi, una disciplina che necessita rilancio anche in campo femminile, Fabienne Schlumpf a parte. Il primato ticinesi U20 era vacante sui 2mila siepi e quindi le due ragazze della Capriasca sono scese in pista anche con questo obiettivo. Nuovo limite pertanto stabilito da Flavie Roncoroni che in 7'50''14 ha centrato l'argento davanti alla compagna Johanna Kress (bronzo in 7'53''95) e alle spalle di Sonja Borner (oro in 7'46''16) e di Sibylle Häring che ha vinto la gara e il titolo U18 in 7'17''95.
Nel fine settimana Swiss athletics ha assegnato pure i titoli svizzeri di 100 Km a Bienne con le vittorie per Bernhard Eggenschwiler e Denise Zimmermann in 7h2'42'' e rispettivamente 8h38'31''. Moira Medici di Bignasco ha chiuso in 11h34'05'' al 37° rango (3° rango categoria M35).
Anche nella Val-de-Travers sono state distribuite medaglie, nella disciplina del Trail Running: vittorie per Cédric Mariethod e Laurence Yerli che hanno chiuso la gara, 75 km con 2'952 metri di dislivello, in 6h31'07'' e 7h33'13''.