mailMenu
logo small
Stampa

Primato Ticinese per Dietschi

KOBLENZ: DIETSCHI PRIMATO E LIMITE

Mercoledì sera a Koblenz durante il meeting mini internationales di Koblenz, una sorta di mecca per i mezzofondisti europei, la dicianovenne Evelyne Dietschi ha firmato il nuovo primato ticinese U20 sui 5000 m in 16'37"49 tempo che vale pure il biglietto per i campionati europei U20 di Eskilstuna precedendo la sua rivale Flavia Stutz 16'53"27. L'atleta della SAL si è migliorato dal 16"57"75 ottenuto nella stessa riunione lo scorso anno. Swiss Athletics emetterà le selezioni definitive il 6 giugno. La delegazione che si recherà sulle rive del lago Malaren finora comprende 21 atleti tra cui il tris rossoblu Ajla Del Ponte, Evelyne Dietschi e Mattia Tajana.

In Germania c'era pure il ticinese Flavio Ranzoni che ha portato il suo personale a 16'18"84.

La campionessa svizzera di cross e 10 km Fabienne Schlumpf dopo aver ottenuto il limite Olimpico e mondiale correndo le siepi in 9'40"43 ha corso mercoledì in 15'56"08.

Nella serata di Mercoledi circa 320 ragazzi erano impegnati nelle quattro eliminatorie regionali del regazzo più veloce del Ticino corsesi a Massagno, Riva San Vitale e Biasca e Bellinzona. Giovedi 4 giugno ci sarà la finale cantonale a Cornaredo, i vincitori avranno diritto di partecipare alla finale svizzera in programma il 19 settembre a Langenthal.

Leonida Stampanoni