mailMenu
logo small
Stampa

Selezione Ticino a Bressanone

BRIXIA 2015 IL TICINO SFIDA I TALENTI ITALIANI

- La Selezione Ticino U18 parteciperà al 33° Meeting Brixia di Bressanone per sfidare altre dieci selezioni regionali italiane, cui si aggiungono le selezioni di Bayern, Baden Wurttemberg, Slovenia. La compagine della FTAL sarà guidata dal Capo delegazione Francesco Bernasconi vuole sfruttare . Il meeting Brixia è un battesimo internazionale importante per i giovani atleti selezione Ticino che potranno confrontarsi con alcuni dei migliori talenti provenienti dalla vicina penisola. In prima fila troviamo sicuramente il lombardo Filippo Tortu reduce da uno strepitoso 10"33 al meeting di Gavardo, battuto solo dal campione europeo Richard Kilty ha segnato la miglior prestazione italiana dell'anno. Vladimir Aceti e Marta Zenoni fresca di un 2'05"86 sugli 800 m,iquattrocentisti Vladimir Aceti e Ilaria Verderio, l'ostacolista Mattia Di Panfilo e le lanciatrici Sidney Giampietro e Carolina Visca. I nostri talenti troveranno un fantastico banco di prova per crescere. L'obbiettivo della selezione sarà approfittare dell'occasione per migliorarsi e confermare il risultato d'assieme degli ultimi anni.

La selezione Ticino potrà contare sull'esperienza di Eleonora De Putti al via nel Eptathlon e dei medagliati ai campionati svizzeri Emma Lucchina (800m), Aaron Tamburini (400 m). Elena Cereghetti gareggerà sia sui 100m che sui 200 m. José Azucena avrà pure lui un doppio impegno sui 100 m e poi nel salto in lungo . L'esperta Céline Vicari sarà la lanciatrice della selezione scendendo in pedana sia nel peso che nel giavellotto.

Sul giro di pista al via oltre a Tamburini troviamo Sofia Pagnamenta e Filippo Moggi subito brillante ad inizio stagione. Simone Gabutti correrà invece i 200 m.

Ananchai Rodoni sara impegnati sui 110 m ostacoli mentre Nadine Bonvin si cimenterà sul giro di pista tra le barriere .

Oltre alla Lucchina nel mezzofondo troviamo Luiz Corti sugli 800 m. Cecilia Galli Conforto cercherà di scendere sotto i 5' sui 1500 m, tra i ragazzi al via ci sarà Alex Verdone.

Matteo Zariatti sarà al via nel salto in alto, nell'asta in pedana ci sarà Simone Tattarletti mentre nel salto triplo balzerà Elia Lenti. Federica Ciulla nel lungo sarà l'unica ragazza in pedana nei salti . Nei lanci Nicola Luisoni scenderà in pedana del peso mentre Jonathan Colombini lancerà il giavellotto. Riccardo Dal Pont sarà impegnato nel decathlon.

Per finire le due staffette 4x100m saranno composte da Gabutti, Tattarletti,Azucena, Tamburini e Cereghetti, Ciulla Pagnamenta, Vicari.

La GAD Dongio propone agli scolari il primo meeting valido per trofeo GAD. A partire dalle 9.45 saranno 150 ragazzi a sfidarsi nelle varie specialità atletiche. La giornata si chiuderà alle 16.00 il secondo meeting si terrà in autunno.

Nel fine settimana gli atleti ticinesi saranno poi impegnati nei tradizionali appuntamenti di pentecoste le gare multiple a Landquart il meeting Zofingen sabato ed al Susanne Meier Memorial di Basilea lunedì.

Leonida Stampanoni