mailMenu
logo small
Stampa

Sabato grande GP Mendrisiotto

SABATO GRANDE GP MENDRISIOTTO

A Chiasso, in gara Irene Pusterla e molti altri

 Irene Pusterla 

Nel tardo pomeriggio di sabato al Comunale di Chiasso va in scena la quindicesima edizione del Gran Premio del Mendrisiotto, organizzato dalla VIGOR Ligornetto in collaborazione con l’SFG Chiasso. Il meeting d’atletica leggera è un tradizionale appuntamento del calendario agonistico cantonale, al quale aderisce anche una folta e qualificata schiera di atleti italiani e confederati.
Per la società organizzatrice sarà anche l’occasione di festeggiare sulla pista di Chiasso la strepitosa stagione agonistica dell’atleta di casa, Irene Pusterla, neoprimatista nazionale del salto in lungo. Di ritorno dal Weltklasse di Zurigo, dove ha preso parte alla gara clou della Diamond League, Irene Pusterla sarà l’indiscussa regina della pedana di Chiasso. Pedana che, dopo le maiuscole prestazioni nel salto in lungo stabilite lo scorso anno proprio al Gran Premio del Mendrisiotto da Irene e dal primatista svizzero Julien Fivaz, attrae sempre più atleti di caratura internazionale.
 
Il livello tecnico delle gare di salto in lungo e triplo si prospetta infatti molto elevato: nel salto triplo femminile scenderanno in campo la vice campionessa italiana Silvia Cucchi, accreditata di un ottimo 13.77m, la ticinese Beatrice Lundmark – finalista del salto in alto ai recenti Campionati Europei di Barcellona – e le svizzere Stephanie Vaucher (medaglia di bronzo ai Campionati Svizzeri) e Jeannette Walter. In campo maschile il campione svizzero del salto triplo, Alexander Hochuli, che s’impegnerà a sfidare parecchi atleti italiani di grido, cercherà dal canto suo di migliorare il proprio primato svizzero stagionale di 16.37m.
 
Risultati di prestigio sono attesi anche nelle altre competizioni in programma: 100, 200, 800 e 3000 sono le gare di corsa previste e ognuna sarà l’occasione di una bella sfida, di un’entusiasmante competizione, di una lotta contro il tempo e contro l’avversario più agguerrito. Tra le donne si prospettano molto interessanti le gare dei 100m e degli 800m. Nella distanza più breve, le velociste italiane Tomasini e Giovanetti si contenderanno la vittoria. La medesima sfida si riproporrà anche nella gara dei 200m. Alla partenza del doppio giro di pista sono invece attese le due migliori atlete ticinesi sulla distanza, entrambe medagliate agli scorsi Campionati Svizzer, Tamara Winkler e Karin Colombini. La gara degli 800m maschili riserva probabilmente l’acuto più esaltante della serata. Alla gara partecipano infatti atleti italiani di livello internazionale pronti a chiudere il doppio giro di pista in 1’48”.
Il 15° Gran Premio del Mendrisiotto, grazie al sostegno dello sponsor principale Banche Raiffeisen del Mendrisiotto, premierà le cinque migliori prestazioni maschili e femminili della serata che, visto il livello qualitativo degli atleti che parteciperanno a tutte le gare, si delineano di alto tenore.