mailMenu
logo small
Stampa

Finale UBS Kids Cup a Willisau

La finale regionale della svizzera Centrale in programma a Willisau

ubs kids cup banner

TICINO A WILLISAU IN CERCA DI GLORIA

Sabato 28 febbraio a Willisau 200 giovani atleti ticinesi parteciperanno alla finale regionale dell'UBS Kids cup team. Il progetto giovanile invernale che Swiss Athletics e il grande istituto bancario dedicano alla promozione dell'atletica giovanile favorisce pure lo spirito di squadra in uno sport conosciuto per le sue caratteristiche individuali.Il programma prevede quattro giochi. Le singole squadre si cimenteranno nei giochi ispirati alle specialità del salto e dello sprint adattati all'età dei partecipanti.il confronto spalla a spalla è la peculiarità delle prove Biathlon e staffetta cross che chiuderanno la gara.
In mattinata a partire dalle 8.30 gareggeranno le categorie di U14 e U16 con 16 quintetti rossoblu al via. Nel pomeriggio in palestra ci saranno 18 i sestetti di U10 e U12 ticinesi.
Saranno 11 le società rossoblu che lo scorso 31 gennaio al Palapenz ha guadagnato il diritto di presentarsi al via a Willisau. La SAM Massagno con cinque squadre sarà la più rappresentata seguita da Virtus Locarno SAB Bellinzona, Virtus Locarno, USA Ascona, SFG Sementina e SFG Chiasso con quattro squadre, l'USC Capriaschese con tre, SFG Morbio ed ASSPO Riva san Vitale avranno due Team, presenti pure Vigor Ligornetto e SFG Mendrisio.
Gli U14 dell'USA Ascona nel 2013 e la mista U14 della SAB Bellinzona 2014 avevano compiuto l'impresa di vincere la finale nazionale, conquistando il diritto di partecipare ad una staffetta 5x80 nel programma nazionale del Weltklasse Zurich. Un premio stimolante per tutte le altre società ticinese che gareggeranno sabato a Willisau.
I nostri giovani saranno poi chiamati a due impegni con la selezione Ticino. Domenica 8 per la prima volta una decina di U16 affronteranno la trasferta a Bergamo per un incontro indoor. Domenica 15 si chiuderà invece la stagione dei cross con la gara delle selezioni di Cortenova.

Leonida Stampanoni