mailMenu
logo small
Stampa

CS Cross 2015 a Losanna

I Campionati svizzeri di Lausanne con al via 30 ticinesi tra i 800 partecipanti.

- EVELYNE ED ADRIANO A CACCIA DEL TITOLO -

Sabato a Losanna si terranno i campionati svizzeri di cross 2015. Il parc Bourget di Vidy annualmente ospita una delle grandi classiche del panorama svizzero un cross internazionale che ospita i migliori giovani talenti e gli atleti militari di diversi paesi europei.

In riva al Lemano il tracciato pianeggiante e veloce di 1 km presenta 4 ostacoli naturali da superare.
La delegazione ticinese conterà una trentina di atleti capitanati da Adriano Engelhardt, oro nel 2013 tra gli elite ed Evelyne Dietschi campionessa uscente tra le U20.
Alle 16.00 la gara degli elite sui 10 km Adriano i maratoneti Adrian Lehmann e Christian Kreienbuhl, vincitori della medaglia di bronzo a squadre nella maratona, saranno i favoriti con Andreas Kempf. Al debutto il vincitore della coppa Ticino Lukas Oehen.
Nella gara femminile sugli 8 km senza ticinese al via favorite Fabienne Schlumpf e Martina Tresch specialiste delle siepi.
Evelyne Dietschi negli ultimi due anni è il volto femminile della corsa campestre ticinese alle 13.35 partirà sui 4 km per difendere il titolo conquistato lo scorso, tra le favorite sicuramente Flavia Stutz capace di chiudere i campionati europei al diciassettesimo posto, .In cerca di un posto tra le prime anche Antonella Lardi, Flavie Roncoroni e Johanna Kress.
Tra le U18 sui 4km Emma Lucchina, fresca di medaglia d'argento sui 1000 m ai campionati svizzeri indoor, assieme Cecilia Galli Conforto proverà a portare in Ticino un'altra medaglia. Nora Ranzoni completa il terzetto ticinese. Favorita un'altra reduce dai campionati europei Lara Alemanni. In cerca di un posto tra i primi 10 sui 5 km degli U18 ci sarà Luiz Corti.
Il fenomeno Delia Sclabas sarà la favorita sui 3Km delle ragazze U16 dove la campionessa ticinese Rachele Botti proverà a confermare le brillanti uscite degli ultimi 2anni.
Sui 6 km i U20 Flavio Ranzoni e Michele Lardi difenderanno i colori del Ticino in una gara che promette scintille con Marc Bill, Romain Luescher e Jonas Schoepfer tra i favoriti . Alex Balestra sarà l'unico ticinese al via sui 4 km degli U16. Tutti i giovani citati sono ottimamente piazzati nella cross cup di Swiss Athletics e proveranno a rimanere tra i primi venti per strappare i prestigiosi inviti alle gare.
Tra i masters in riva al Lemano attualmente l'unico iscritto è Elia Stampanoni bronzo nel 2013 a Dudingen tra gli M35.
Nelle gare dei più piccoli dopo aver dominato a livello cantonale al via troveremo Florian Sasselli e Zoe Ranzoni (U14) accompagnati da Valentina Tanner e Ruben Balestra.

Leonida Stampanoni