mailMenu
logo small
Stampa

CTC 2014/2015 - Cross Sprint Risutlati

Oltre 400 gli atleti al via del cross di Pom -

OEHEN IMPRESSIONA TRA I MELI

 

- Un timido sole sbucato poco prima dell'inizio delle gare ha sicuramente rasserenato anche lo spirito degli oltre 400 partecipanti al Cross di Pom magnificamente organizzato sabato dall'USC Capriaschese con il sostegno della Raiffeisen del Cassarate, Caseificio del Gottardo e Consulca.

Sul circuito di 1km disegnato nella campagna di tra Sala Capriasca e Tesserete tra giovani ed antichi meli abbiamo assistito ad una serie di gare avvincenti. Le distanze corte hanno leggermente modificato l'aspetto tattico delle sfide, ma alla fine i migliori nella maggior parte dei casi hanno confermato le vittorie ottenute nelle prime uscite. Lukas Oehen è stato il grande protagonista della giornata, sui 5 km della gara M20 ha dominato relegando i due padroni di casa Elia Stampanoni e Giorgio Pongelli a circa un minuto. Ripresentatosi al via nel cross corto ha impensierito Marco Maffongelli vincitore del prova sui 2 km come a Camignolo completa il podio Marco Engeler. Spettacolare duello tra gli U20 Roberto Delorenzi ha dovuto piazzare una grande accelerazione per piegare la resistenza i Tobia Pezzati terzo posto per Flavio Ranzoni. Nella gara femminile incontrastata la marcia di Manuela Falconi W35. Dietro bella sfida Jeannette Bragagnolo, Antonella Lardi e Rosalba Rossi. La Bragagnolo ha ottenuto il posto d'onore. La giovane Lardi con il terzo tempo ha vinto la gara U20, molto bene pure Flavie Roncoroni e Johanna Kress. Tra le attive alla prima uscita Rossi ha preceduto la capolista di coppa Ticino Agata Bulloni e Paola Stampanoni. Tra le U18 Cecilia Galli Conforto ha ancora avuto ragione di Emma Lucchina terzo posto per una convincente Sabrina Innocenti. Tra i ragazzi domina sempre Luiz Corti, Alex Verdone merita il secondo posto resistendo alla volata di Simone Tattarletti. Tra gli U16 Ettore Poroli torna alla vittoria. Francesco Bertoli conquista il secondo posto davanti a Fabio Rampa, solo quarto il primo di coppa Angelo Melera. Nelle ragazze cavalcata solitaria per Tessa Tedeschi davanti a Chiara Ghielmini e Francesca Iametti. Negli M40 Jonathan Stampanoni vince facile davanti a Enrico Cavadini e Giuseppe Gioia. Tris pure per Patrizia Pagnoncelli tra le W45 davanti a Mary Quirici e Karin Haegler. Tra i cinquantenni Gaetano Genovese batte Claudio Gennari e Kandid Oehen. Bicio Moghini vince tra gli M60 cogliendo la rivincita nei confronti di Cristoph Schindler. Nelle categorie giovanili conferme per Florian Sasselli, Francesco Zanella, Zoe Ranzoni e Taisia Crippa che in volata ha battuto Giulia Salvadé.

 

 

In Bulgaria agli Europei di cross i ticinesi Adriano Engelhardt ha chiuso al 50. rango mentre Evelyne Dietschi 46. Ottime le prestazioni degli U20 Julien Wanders 16 e Flavia Stutz 17. Gordola inaugurerà nel fine settimana del 10-11 gennaio l'annata atletica 2015, sabato la SAG organizzerà la quarta prova di coppa Ticino pure valida come appuntamento di coppa svizzera. Domenica l'USA Ascona alla palestra Regazzi lancerà la stagione indoor.

Leonida Stampanoni