mailMenu
logo small
Stampa

CTCross Camignolo - Risultati

450 Partecipanti alla seconda prova di coppa Ticino

cross7

TURRONI SHOW AL CROSS DI CAMIGNOLO

La seconda prova di Coppa Ticino è andata in scena sabato alle scuole medie di Camignolo dove l'AS Monteceneri ha accolto perfettamente i 350 partecipanti che hanno animato l'intenso pomeriggio di gare. I circuiti tracciati cogliendo idealmente le peculiarità del terreno hanno esaltato la spettacolarità della corsa campestre.

Il terreno nonostante le copiose precipitazioni si presentava ancora in discrete condizioni e la mite mattinata autunnale hanno offerto condizioni di gara ideale.
Negli attivi l'italiano Alessandro Turroni, uno tra i migliori specialisti della vicina penisola capace di chiudere al sesto il leggendario cross dei cinque mulini,ha noblilitato la gara. Chiara la sua vittoria con Lukas Oehen relegato a 35 secondi. Alle loro spalle Elia Stampanoni e Luca Botti hanno confermato la prestazione di Dongio. Tra gli U20 Roberto Delorenzi ha colto la seconda vittoria a spese di Tobia Pezzati, che alla prima uscita stagionale non ha retto il ritmo del rivale, i due giovani talenti sapranno offrirci altre interessanti sfide. Al terzo posto bene Flavio Ranzoni.
Nella gara femminile sui 5,4 km sono sempre le W35 a dettare legge, Manuela Falconi è stata la più veloce davanti a Jeannette Bragagnolo completa il podio Susanna Serafini. Antonella Lardi, prima delle U20, ha colto il terzo tempo assoluto battendo le due capriaschesi Flavie Roncoroni e Johanna Kress.
La dicianovenne Agata Bulloni ha potuto festeggiare la prima vittoria tra le W20 lasciandosi alle spalle Maria Gennari e Paola Andreazzi.
Marco Maffongelli ha sfoggiato il suo talento dominando il cross corto davanti a Marco Engeler, solo terzo il vincitore di Dongio Simone Roberto.
Tra le U18 progressione vincente per Cecilia Galli Conforto davanti ad Emma Lucchina e Alizée Pittet. Tra i ragazzi cavalcata solitaria di Luiz Corti. Volata mozzafiato per il secondo rango che premia Marco Delorenzi contro Alex Verdone.
Tempo di rivincite nelle categorie U16 tra le ragazze Rachele Botti ha presto alzato il ritmo per staccare Tessa Tedeschi. Chiara Ghielmini ha piegato in volata Francesca Jametti.Tra i ragazzi con un attacco a metà gara Angelo Melera si è assicurato la vittoria lasciandosi alle spalle Francesco Bertoli e Enea Ratti.
Tra gli M40 dominio di Jonathan Stampanoni davanti a Enrico Cavadini e Giuseppe Gioia. Tra i cinquantenni vittoria per Marco Oberti Tra i sessantenni vittoria per Christoph Schindler che ha piegato Fabrizio Moghini. Tra le W45 bis di Patrizia Pagnoncelli davanti a Mary Quirici e Mara Rossinelli.
Tra le U14 Zoe Ranzoni ha colto la seconda vittoria battendo Giorgia Merlani, Valentina Tanner e Emma Piffaretti. Le altre vittorie sono per l'atleta di casa Joyce Moro, oltre a Florian Sasselli e Francesco Zanella.
La prossima tappa della coppa Ticino sarà il cross di Pom in versione sprint, disegnato tra i frutteti ad alto fusto della Capriasca sabato 13 dicembre.

Leonida Stampanoni