mailMenu
logo small
Stampa

Cross: debutto bleniese per la Coppa Ticino

Dopo il rinvio per maltempo si riprova

Evelyne Dietschi a Darmstadt e Adriano Engelhardt a Tillburg inseguono la selezione ai campionati Europei.

La coppa Ticino di cross ha vissuto una partenza falsa, l'intenso maltempo della scorsa settimana ha costretto la GAD Dongio a posticipare di una settimana la corsa campestre valida quale prima prova del trofeo curato dalla FTAL.

 

Le previsioni per domenica sono decisamente migliori, così Dongio potrà i 300 atleti attesi per lanciare la stagione crossistica cantonale. Il ritrovo è previsto alle 8.30 al campo sportivo dove ci sarà la possibilità di iscriversi e ritirare i numeri.

La gara si svolgerà in zona Boscero sul classico circuito e le prime partenze sono previste alle 10.00.

I migliori quattro risultati tra le sei prove di coppa Ticino assegneranno i trofei. La prossima settimana la AS Monteceneri organizzerà la seconda tappa alle scuole medie di Camignolo. il 2014 si chiuderà con il cross di pom dra Capriasca, che si correrà con la formula sprint a distanze dimezzate. Nel 2015 tre prove raccolte in 14 giorni, il 10 gennaio di correrà a Gordola, tappa sprint il 18 a Banco prima di festeggiare i campioni il 24 alla Monda di Vezia.

La stagione culminerà nel mese di febbraio con i campionati ticinesi organizzati a Mendrisio per il decennale dell'Atletica Mendrisiotto. Sabato 28 a Lausanne ci saranno invece in palio i titoli nazionali. A marzo la selezione Ticino giovanile andrà a Cortenova per il cross delle selezioni.

Domenica Adriano Engelhardt a Tillburg e Evelyne Dietschi a Darmstadt continueranno la loro rincorsa verso i campionati europei di specialità in programma il 14 dicembre in Bulgaria.

In valle di Blenio assisteremo ad una prima prova che fornirà le prime valide indicazioni per il proseguio della stagione.

Ivan Pongelli, Abraham Eshak e Lukas Oehen saranno gli atleti più attesi tra gli attivi tra le donne la sfida tra Manuela Falconi, Jeannette Bragagnolo che troveranno sulla loro strada le giovani Chiara Rezzonico e Arianna Engelhardt.

Nel cross corto spazio a giovani e mezzofondisti come Roberto Simone, Pietro Calamai.

Nelle categorie U20 il nazionale di CO Tobia Pezzati e lo specialista di corsa in montagna Roberto Delorenzi offriranno diverse sfide interessanti ma per la classifica di coppa attenzione pure a Michele Lardi, Piero Lorenzini e Flavio Ranzoni. Tra le ragazze oltre alla Dietschi troviamo Antonella Lardi sempre tra le migliori in svizzera e le capriaschesi Flavie Roncoroni e Johanna Kress.

Tra le U18 spicca il nome di Cecilia Galli Conforto bronzo ai campionati svizzeri che sfiderà Alizée Pittet. Tra i ragazzi Luiz Corti dovrà vedersela con Simone Tattarletti e Mattia Fumagalli. I giovani dI Ascona proverano a dettare legge tra gli U16, tra le ragazze sfida tra Tessa Tedeschi e Rachele Botti.