mailMenu
logo small
Stampa

CT Gare multiple 2014 - Risultati

FINE SETTIMANA DI CHIUSURA PER L'ATLETICA TICINESE

- GIAN VETTERLI BRILLA ALLE GARE MULTIPLE -

Una settantina di giovani hanno animato il fine settimana di chiusura della stagione atletica ticinese 2014. La SAB Bellinzona ha organizzato con entusiasmo i campionati ticinesi di gare multiple. Il comunale ha visto i talenti nostrani gettarsi con passione nelle competizioni riuscendo comunque a cogliere ancora delle ottime prestazioni.

 

Gian Vetterli ha terminato la stagione con una gara fenomenale ottenendo quattro primati personali con risultati di valore nazionale. Il titolo è arrivato con 3690 punti. Ottimo il salto in alto dove ha raggiunto 1.80 m ed sfiorato la misura di 1.83 m. Il peso da 3 kg è atterrato a 13.73 m, in mattinata avevo corso gli 80m in 9"38. Brillante anche il 5.91 nel salto in lungo, nel 1000 m di chiusura il 3'10"57 gli ha negato la soddisfazione di raggiungere i 3700 punti. Meritato il secondo posto per Simone Tattarletti con 3209 punti in cui spiccano il 5.62 m nel lungo 1.59 m in alto 9'77 sugli 80 m. In controllo il 3'01"47 nei 1000 m. Bronzo con 2871 punti per Simone Gabutti che è emerso da un folto gruppo raccolto in pochi punti.

Tra gli U18 Martino Kick con 3590 punti ha strappato il titolo a Matteo D'Anna 3504 in un avvincente rivincita dell'edizione 2013. Decisiva la superiorità nelle discipline tecniche dove Kick ha ottenuto 1.86 m nell'alto, 6.10 m in lungo e 11.26 m con il peso da 4 kg 12"26 sui 100 e 3'01"15 sui 1000m completano la prestazione. D'Anna pur correndo i 1000 m i 2'44"38 non ha potuto completare la rimonta. Ananchai Rodoni 3361 punti ha colto il bronzo a spese di Jonathan Colombini 3233

Intensa la sfida tra le U18 Flavie Roncoroni 3029 ha battuto Sofia Pagnamenta 3009 effettuando il sorpasso grazie ad un 1.49 m nel salto in alto e 3'10"14 sui 1000 m dopo aver corso 100 m in 14"25 aver ottenuto 4.40 m nel lungo e 7.99 con il peso. Pagnamenta era partita bene con 13"61 sui 100 m 4.52 m in lungo e 8.86 m nel peso. Bronzo per Emma Lucchina 2929 che con un eccellente 3'00"00 sui 1000 m ha segnato la miglior prestazione femminile del fine settimana.

Mia Vetterli ha invece dominato la gara delle U16 con 3078 punti derivati da 10"71 sugli 80 m 1.50 m nel salto in alto 4.71 m in lungo 8.52 nel getto del peso e 3'32"98 sui 1000 m. Le giovanissime Nina Altoni 2882, con un eccellente 9.13 con il peso, e Tessa Tedeschi 2846( 3'19"01 sui 1000) si prendono le medaglie a spese di Cecilia Galli Conforto 2822 (3'12"74 sui 1000 m).

Chiusa la stagione agonistica, il prossimo appuntamento FTAL sarà venerdì 17 ottobre al Centro Sportivo Nazionale di Tenero con la festa degli atleti dove si renderà onore a tutti coloro che portato in alto il nome dell'atletica Ticinese