mailMenu
logo small
Stampa

Meeting serale C Lugano #2

A Lugano un meeting serale, senza i 10mila metri

- Mercoledì sera a Cornaredo si torna a correre in ambito del calendario della Ftal, la Federazione ticinese di atletica leggera. In programma il tradizionale (da qualche anno) meeting d'agosto organizzato dalla locale Sal Lugano, che proponeva pure il 10mila metri valido per l'assegnazione del titolo cantonale della disciplina. Sui 25 giri di pista si cercava più che altro di assegnare lo scudetto, dato che già nel 2013 non fu possibile per i soli due atleti al via. I timori si sono rivelati fondati, dato che l'organizzazione ha dovuto annullare la prova per assenza d'iscrizioni. Il campione uscente rimane dunque Ivan Pongelli che nel 2012 fece sua la gara in 32'47'', correndo una sorta di allenamento in solitaria. Negli ultimi dieci anni lo stesso Pongelli è d'altronde uno dei pochi a riuscire ad esprimersi su buoni livelli sulla distanza, con tempi attorno al primato ticinese, da lui detenuto in 30'13''61. Un record che, dopo una stagione in chiaroscuro, potrebbe cercare di abbattere Adriano Engelhardt, ma sicuramente non sulle piste di casa: il rischio di dover far corsa in solitaria è alta, anche se il passato ha già avuto diversi primatisti in grado di cogliere il tempo in queste condizioni (da Bruno Lanini nel 1976 allo stesso Pongelli nel 2013 solo per citare due esempi).
Annullata la prova sui 10mila il programma della serata atletica luganese propone comunque molto altro. Si partirà alle 18.30 con i 100 e 110 ostacoli per le categorie U16 e U18, a cui seguiranno i 2mila metri per tutte le fasce d'età e dove l'atleta di casa Evelyne Dietschi potrebbe attaccare la miglior prestazione ticinese sull'insolita (e non olimpica) distanza. Il 6'48''87 è di certo alla portata della diciottenne di Paradiso che in stagione ha corso i 5mila nell'eccellente 16'58''78.
Dalle 19.40 spazio invece alla velocità: prima gli 80 metri U16, poi i 100 metri. Alle 20.30 si correranno i 600 metri maschili e femminili, mentre alle 20.50 le ultime gare della serata saranno i 200 metri. Le iscrizioni per il meeting saranno ancora possibili sul posto fino a un'ora prima della rispettiva gara.

asat