mailMenu
logo small
Stampa

ATHLETISSIMA 2014

7 giovani mezzofondisti ticinesi al via nel preprogramma della Diamondleague -

ATHLETISSIMA 2014 UN MEETING AD ALTEZZE SIDERALI

- In settimana la grande atletica vivrà la prima tappa della svizzera della Diamond League in programma giovedì 4 luglio al meeting Athletissima di Lausanne. Gli occhi degli appassionati sarano puntati sulla fantastica gara del salto in alto che proporrà la rivincita della leggendaria sfida di New York.

 

Nella grande Mela Bohdan Bondarenko e Mutta Ezza Barshim dopo aver ottenuto i primati continentali a 2.42 m erano partiti all'attacco del mondiale del leggendario cubano Javier Sotomayor che a Salamanca nel lontano 1993 salì fino a 2.45. Sulla pedana della Pontaise il fantastico duo sarà accompagnato da Ivan Ukhov e Derek Drouin che nel 2014 hanno già superato i 2,40m.
Si volerà anche nel salto con l'asta con il neoprimatista mondiale. Renaud Lavillenie, volando a 6.16 m nella patria dello Zar Sergey Bubka ha riscritto la storia del salto con l'asta. Lentamente il francese sta ritrovando la forma ed alla Pontaise potrebbe di nuovo superare i 6 m .
Tra le altre stelle Brimin Kipruto 3000 m siepi, Felix Sanchez 400 m ostacoli, Yohan Blake 100 m,la pluriprimatista indoor nel mezzofondo Genzebe Dibaba. La pesista neozelandese di stanza in svizzera Valerie Adams imbattuta dal Weltklasse 2010 con una collana di oltre 50 vittorie contando pure le qualificazioni.
Per la Svizzera, fresca di promozione in First League, al via nelle gare valide per la Diamondleague. ci saranno alcune delle nostre migliori frecce in vista dei campionati europei casalinghi come Kariem Hussein sui 400 m ostacoli, Selina Buchel sugli 800 m Mujinga Kambundji sui 100 m. La neoprimatista svizzera sui 100 m guiderà poi la nostra ambiziosa 4x100 m che proverà ad attaccare il primato nazionale e cogliere un vittoria di prestigio. In gara ci sarà anche la selezione giovanile dove dovrebbe essere in quartetto la nostra Ajla Del Ponte. L'altra giovane talento ticinese Evelyne Dietschi sarà invece al via in un 1500 internazionale U20 sempre entusiasmante. E sul miglio metrico di saranno anche i 5 U18 protagonisti della cross cup. Al via un quartetto di ragazze con Antonella Lardi, Emma Lucchina, Flavie Roncoroni e Nora Ranzoni. Unico ragazzo al via l'emergente Piero Lorenzini. Dopo la brillante stagione invernale potranno gustarsi in fine di serata guiderà pure la nostra 4x100 m all'assalto del primato nazionale.
Eveline Dietschi nel 1500 m prenderà il via alle 19.50 con alcune delle migliori specialiste europee junior. La tradizione vuole che i protagonisti della cross cup U18 potranno vivere un momento magico prendendo il via nel 1500 m a loro dedicato alla 26 edizione di Athlétissima saranno 7 i ticinesi al via: Piero Lorenzini, Antonella Lardi, Emma Lucchina, Flavie Roncoroni, Nora Ranzoni reduci da una brillante stagione di invernale potranno assaggiare il palcoscenico della Diamond League.

Leonida Stampanoni