mailMenu
logo small
Stampa

CS 10 km a Saxon

EVELYNE DIETSCHI e ADRIANO ENGELHARDT D'ARGENTO A TEMPO DI PRIMATO

(Leonida Stampanoni) Domenica a Saxon in condizioni decisamente invernali e con molto vento si sono disputati i campionati svizzeri sui 10 km alla massima rassegna nazionale il Ticino era presente con i due grandi protagonisti dell'inverno nel fondo mezzofondo.

Tra le U20 Evelyne Dietschi ha ottenuto la medaglia di bronzo in 36'21" nuovo primato cantonale di categoria a soli 4 secondi dal primato assoluto detenuto da Manuela Maffongelli. Ottima gara per la giovane atleta della SAL che ha saputo migliorare di 50" il tempo ottenuto ad ottobre a Cremona. Il titolo U20 è finito nelle mani dell'irresistibile quattordicenne Delia Sclabas che ha chiuso la gara in 35'32".

Adriano Engelhardt invece lascia il Vallese con una medaglia d'argento il primato cantonale di 31'21" ma con l'amaro in bocca, l'atleta dell'USA dopo aver corso i primi due giri in testa al gruppo, ha avuto un improvviso calo di energie che gli è costato un tempo attorno ai 30' e probabilmente il titolo U23 andato a Eric Ruettimann in 31'01".La barriera dei 30' potrà cadere in occasione dell'edizione del trentesimo del Giro Media Blenio dove Adriano assieme a Ivan Pongelli difendere i colori del Ticino nel Gran Prix al cospetto dei migliori specialisti al mondo. la medaglia ottenuta da sua madre Paola Engelhardt bronzo tra le W50 in 44'11" è un'altra bella soddisfazione per la sportivissima famiglia di Ascona.

il percorso 3.3 km da ripetere tre volte ha regalato risultati cronometrici di ottima fattura ed un primato svizzero U20 per Julian Wanders che correndo in 30'26" ha polverizzato il fresco primato di Pascal Ungersbock ottenuto ad ottobre. Ottimi tempi anche per i campioni svizzeri assoluti Rolf Rüfenacht in 30'04" e Fabienne Schlümpf 33'36" che confermano così il titolo di cross conquistato ad inizio mese.

 

Classifica dei Ticinesi: