mailMenu
logo small
Stampa

Nove medaglie ai CS Cross

Dopo il titolo del 2013, altra medaglia agli assoluti di cross per Adriano Engelhardt, stupendo titolo per Evelyne Dietschi tra le junior e bronzo per Cecilia Galli Conforto tra le U16. Altre 5 medaglie tra i master

Zurigo - Ai Campionati svizzeri di corsa campestre di Zurigo, diversi i ticinesi in evidenza sul percorso di 1 km ricco d'insidie con, in particolare, una ripida e lunga salita da ripetere ad ogni giro. Mentre Rolf Rüfenacht si è aggiudicato la prova maggiore davanti all'inglese Burton, Adriano Engelhardt non è riuscito a difendere il titolo ottenuto nel 2013, ma si è comunque confermato tra i migliori a livello svizzero. L'esponente dell'Usa Ascona ha colto la medaglia d'argento e il primo rango della categoria U23. Tra le donne vittoria per la specialista delle siepi Fabienne Schlumpf, davanti alla campionessa olimpica di Londra 2012, Nicola Spirig.


Memorabile per il Ticino la prova delle junior che, quasi trentanni dopo il titolo svizzero del 1986 di Rocco Taminelli ad Affoltern am Albis, ha rivisto un suo esponente sul gradino più alto di questa categoria. Tra le under20 è di fatto stata Evelyne Dietschi della Sal Lugano a vincere con ampio margine. L'atleta, in grande forma, non ha deluso le aspettative, andando a cogliere il titolo con agio, lasciando la seconda a 44" sui 4 km.
Un'altra medaglia per la Sal è arrivata nella categoria delle U16, grazie a Cecilia Galli Conforto che a chiuso terza la prova vinta dall'imprendibile Delia Scablas.
Tra gli U16 maschili, Simone Tattarletti dell'Usc Capriaschese ha chiuso al 6° rango a 15" dal podio, mentre tra gli U18 ottimo risultato per Roberto Delorenzi dell'Usc, che è stato capace di inserirsi al 6° rango (5 km in 17'14''). Stesso risultato per Antonella Lardi (Sam Massagno) tra le U18 sui 4 km del selettivo tracciato.
Al mattino, tra i master, sui 6 km, oro per Jonathan Stampanoni (Usc), tra gli M40, mentre Fabrizio Moghini (Usc) è 2° tra gli M60 e Elia Stampanoni (Usc) 4° tra gli M35. Al femminile vittoria per Manuela Falconi (Sfg Biasca) davanti a Jeannette Bragagnolo del Sab Bellinzona (1° W35). Quarta e 2° W35 è Loredana Rossi (Sab), mentre Patrizia Pagnoncelli (Sab) ha vinto tra le W45.
Nelle altre categorie giovanili i migliori ticinesi sono stati tra gli U10 Zeno Lazzeri (Gad Dongio), 10°. Tra gli U12 Matilde Stampanoni (Usc), 13° e Giona Lazzeri (Gad), 10°. Tra gli U14 Tessa Tedeschi del Sab , 9° e Ettore Poroli dell'Usa Ascona, 12°. Tra gli U20 Luca Botti (Usc), 26°.

 

asat

 

 

Classifica: