mailMenu
logo small
Stampa

CS Cross 2014

Una sessantina gli atleti ticinesi al via dei campionati svizzeri di Cross a Zurigo

ADRIANO ENGELHARDT GUIDA IL TICINO AI CS CROSS

 

La campionessa Olimpica di Triathlon Nicola Spirig tra le contendenti al titolo femminile.Gran finale per la Cross Cup di Swiss Athletics.

(Leonida Stampanoni) La prima domenica di marzo è da sempre dedicata ai campionati svizzeri di Cross. L'edizione 2014 si svolgerà a Zurich: la locale TV Unterstrass festeggia quest'anno i 150 anni. Nei prati dell'Allmend di Brunau, a partire dalle 10.20, 700 atleti si daranno battaglia lungo i 1000 m di percorso con diversi saliscendi, ma con uno sviluppo che permette di seguire agevolmente lo svolgersi delle gare.

 

Alle 16.00 nella gara maschile il Ticino giocherà la sua carta migliore con il campione svizzero uscente Adriano Engelhardt che proverà a confermare la stupenda cavalcata dello scorso anno a Düdingen quando, con grande maturità, sorprese tutti. Adrian Lehmann, Andreas Kempf, Rolf Ruefenacht e l'esperto triathleta Sven Riederer saranno tra gli attesi protagonisti della gara.

Alle 15.15 nella gara femminile sui 6 km la grande attrazione sarà la campionessa olimpica di Londra Nicola Spirig. La triathleta se la vedrà con la campionessa uscente Livia Burri e la vincitrice 2013 del cross corto Fabienne Schlumpf.

Per il Ticino l'altro asso nella manica sarà Evelyne Dietschi che nelle U20 sarà tra le candidate al titolo assieme a Fiammetta Troxler. L'atleta luganese cercherà di chiudere al meglio la già brillante stagione invernale appena trascorsa. In gara anche Arianna Engelhardt, Agata Bulloni e Johanna Kress.

Nelle U16 femminile alle spalle del fenomeno Delia Sclabas il terzetto ticinese Cecilia GallI Conforto, Rachele Botti e Alizée Pittet bronzo nel 2013 cercheranno di regalare un'altra medaglia al Ticino. Antonella Lardi nelle U18 vorrebbe confermare la medaglia ottenuta due anni orsono a Nafels in lotta per un posto tra le prime anche Flavie Roncoroni. Tra i ragazzi i capriaschesi Simone Tattarletti (U16) e Roberto Delorenzi (U18) proveranno a conquistare un posto nei primi dieci.Tra gli U20 Luca Botti e Michele Lardi difenderanno i colori ticinesi. Ettore Poroli Andrea Alagona Tessa Tedeschi tra gli U14 lotteranno per le prime posizioni.

Nella corsa alle medaglie ed ai titoli ci saranno anche i veterani Jonathan Stampanoni, Elia Stampanoni, Jeannette Bragagnolo, Fabrizio Moghini.

Nelle categorie U16, U18, U20 ci saranno in palio anche gli ultimi preziosi punti nella Cross Cup, che premia i migliori 20 specialisti lungo tutta la stagione con inviti ai maggiori meeting internazionali della Svizzera.

Luca Botti è quinto negli U20, Michele Lardi (11), Jonathan Besomi (7)Tra le ragazze Dietschi (4) , Chiara Rezzonico (10) e Bulloni (13). Nelle U18, che potranno scendere in pista ad Athletissima, Antonella Lardi è quarta davanti a Emma Lucchina (8), Nora Ranzoni (13), Flavie Roncoroni (13) tra i ragazzi Piero Lorenzini settimo davanti a Gabriele Cresta (15). Tra i ragazzi U16, che correranno al Spitzenleichtathletik Luzern, Simone Tattarletti e quinto Mattia Fumagalli (10). Tra le U16 Galli Conforto (5) Pittet (8), Botti (11) e Sofia Besomi (17).