mailMenu
logo small
Stampa

Tris d'Assi per i CT Cross

Sabato a Vezia i Campionati Ticinesi con 350 atleti al via

cross3

ENGELHARDT, DIETSCHI, HALDIMANN RIEDO TRIS D'ASSI PER I CT CROSS

Adriano Engelhardt reduce da un eccellente nono posto al cross dei 5 Mulini, Evelyne Dietschi prosegue l’avvicinamento ai Campionati Svizzeri.Angela Riedo Haldimann difende il titolo.

 

(Leonida Stampanoni)

Sabato la SAM Massagno organizzerà alla monda di Vezia i campionati ticinesi di corsa campestre, appuntamento che chiuderà la stagione cantonale della specialità. Durante la massima rassegna cantonale saranno premiati pure i protagonisti della coppa Ticino 2014. La SAM ha preparato un interessante tracciato di 1680 m che gli atleti percorreranno diverse volte a seconda delle categorie. Alla monda di Vezia andrà in scena una grande edizione dei campionati ticinesi, al via ci saranno infatti tre atleti che sono inseriti nei quadri della nazionale e che difenderanno il titolo conquistato lo scorso anno in Capriasca.

Adriano Engelhardt reduce da un eccellente nono posto al cross dei cinque mulini prova italiana di grande tradizione in cui ha finito non troppo distante dai maghi keniani prova che nobilita la sua incredibile stagione. Negli élite il talento di Ascona se la vedrà con Ivan Pongelli e Lukas Oehen atleti protagonisti della coppa Ticino. Tra le donne interessante la sfida tra Evelyne Dietschi, protagonista con Engelhardt dei Campionati Europei a dicembre, e Angela Riedo Haldimann nazionale di corsa in montagna. La Dietschi tra le U20 se la vedrà con Arianna Engelhardt e Chiara Rezzonico. Riedo invece nelle attive è favorita al cospetto di Rosalba Rossi.Il duplice campione europeo di CO Tobia Pezzati nobiliterà ulteriormente il pomeriggio di gare Luca Botti e Michele Lardi proveranno a sorprendere il favorito. Nelle U16 Alizée Pittet punta a riconfermare il titolo ma sulla sua strada troverà la vincitrice di coppa Cecilia Galli Conforto attenzione pure a Rachele Botti.

Tra i ragazzi Simone Tattarletti primo nella classifica stagionale proverà a mettersi al collo l'oro battendo il suo eterno rivale Matteo Cartolano. Tra gli U18 sfida sociale tra Piero Lorenzini e Flavio Ranzoni con quest'ultimo che a Banco aveva sorpreso il compagno d'allenamento, Gabriele Cresta sui prati di casa proverà a sorprendere il duo Virtus. Tra le ragazze Antonella Lardi ha dominato la stagione solo una grande prova d'orgoglio di Flavie Roncoroni ed Emma Lucchina potranno toglierle il titolo. Nel cross corto Marco Maffongelli a Banco ha sorpreso il favorito Elia Stampanoni attenzione pure al campione uscente Roberto Simone. Nelle categorie masters Jonathan Stampanoni e Fabrizio Moghini dell'USC, Manuela Falconi e Marco Oberti della SFG Biasca partono con i chiari favori del pronostico.

Nelle W45 la più forte in stagione è stata Patrizia Pagnoncelli. Alle 12.15 saranno i più piccoli ad inaugurare le danze con il loro entusiasmo e passione. La FTAL poi premierà tutti i protagonisti della coppa Ticino i vincitori delle categorie scolari sono Giona Lazzeri, Valeria Vedovatti, Tessa Tedeschi ed Ettore Poroli. Nella Classifica a squadre dominata dall'USC Capriaschese con 104845 intensa la lotta per i posti sul podio con il GAB Bellinzona 63483 che la spunta di misura sulla Vigor 63432. Ad inizio marzo i campionati svizzeri di Cross si disputeranno a Zurich dove il prestigioso TV Unterstrassfesteggerà i 150 anni.