mailMenu
logo small
Stampa

Oehen firma il primo Cross Malcantonese

342 ATLETI ONORANO UN PERFETTA PRIMA EDIZIONE DEL CROSS DI BANCO

cross2

 (Leonida Stampanoni)

Si respirava aria di primavera sabato nei dintorni del campo sportivo di Banco in occasione della prima edizione, prefettamente riuscita del cross Malcantonese. Passione lavoro e freschezza messe in campo dalle Frecce Gialle hanno creato un'atmosfera da grande classica del cross ed il tracciato di 1.5 perfettamente inserito nel paesaggio pittoresco presentava passaggi difficili e suggestivi alternatia prati dove repentini cambi di ritmo esaltavano la padronanza di corsa degli atleti.
Lukas Oehen non poteva certo lasciarsi sfuggire l'occasione di onorare la manifestazione iscrivendo per primo il proprio nome nell'albo d'oro. L'atleta di casa ha vinto facilmente staccando Ivan Pongelli progressivamente terzo posto per Paratore Sandro. Nella gara femminile sui 6km altra dimostrazione di forza per Evelyne Dietschi che con il miglior tempo assoluto ha vinto le U20 davanti a Chiara Rezzonico e Agata Bulloni. Secondo tempo assoluto per la prima delle W35 Jeannette Bragagnolo che ha battuto Loredana Rossi e Manuela Rosa Bertoli. Tra le attive ennesima vittoria di Rosalba Rossi davanti a Maria Manolache e Paola Andreazzi.
Intensa la gara nelle U16W dove Alizée Pittet ha confermato il suo stato di forma crescente cogliendo la prima vittoria stagionale a spese di Cecilia Galli Conforto, terzo posto per Rachele Botti. Flavio Ranzoni tra gli U18 ha pure festeggiato la sua prima vittoria riuscendo ad anticipare la volata del compagno Piero Lorenzini che ha però vinto la coppa Ticino. Terzo posto per Gabriele Cresta. Tra le coetanee intrattabile Antonella Lardi che ha preceduto Flavie Roncoroni, Emma Lucchina ha colto il primo podio in stagione. Negli U16 gara dominata da Simone Tattarletti davanti a Mattia Fumagalli e Siro Corsi.
Tra gli U20 Agile e costante progressione per Luca Botti che firma pure la coppa davanti a Michele Lardi e Jonathan Besomi in netto crescendo di forma.
Nel cross corto Marco Maffongelli ha domato Elia Stampanoni che era alla ricerca del quinto successo terzo posto per Christian Puricelli.
Un cross tecnico da veri specialisti e Jonathan Stampanoni non poteva che dominare la prova degli M40 davanti a Jean Marc Cattori e Massimo Maggioni .Seconda vittoria stagionale per Claudio Gennari (M50), mentre Bicio Moghini e Patrizia Pagnoncellli chiudono la coppa imbattuti come Tessa Tedeschi tra le U14. podio di coppa si è deciso per pochi punti premiando le capriaschesi Vera Tattarletti e Giorgia Merlani che hanno resistito alla rimonta di Franca Rudolph. Tra i ragazzi vittoria per il confederato Yannick Wild davanti ad Andrea Alagona ed Ettore Poroli. Nelle categorie U12 vittoria casalinga per Valeria Vedovatti e volata vincente per Leandro Kick contro il vincitore di coppa Giona Lazzeri.
Archiviata la coppa Ticino tra due settimane la SAM Massagno accoglierà alla Monda di Vezia i campionati Ticinesi.