mailMenu
logo small
Stampa

Al Cross di Pom si assegnano le prime coppe

In Capriasca attesi 350 atleti: Manuela Falconi, Rosalba Rossi, Arianna Engelhardt, Antonella Lardi, Roberto Delorenzi, Cecilia Galli Conforto, Patrizia Pagnoncelli, Fabrizio Moghini, Tessa Tedeschi ad una vittoria dalla coppa


cross3

L'intenso e storico 2013 della corsa campestre si chiuderà sabato sui prati adiacenti la Chiesa di Sala Capriasca dove l'USC Capriaschese con il sostegno della Raiffeisen del Cassarate, del Caseificio del Gottardo e di Consulca organizzerà il cross di Pom quarta prova della coppa Ticino di Cross, trofeo che si svolge sotto l'egida della FTAL. A meno di una settimana dall'ottimo debutto del cross sprint al parco OSC, i crossisti chiuderanno la stagione su distanze lunghe e su di un tracciato tra i più impegnativi del cantone. I 1500 m capriaschesi sono ricchi di saliscendi e cambi di ritmo su di un fondo molto irregolare. Il 2013 ha visto il Ticino festeggiare il primo titolo nazionale nel cross lungo grazie ad Adriano Engelhardt che ha poi chiuso l'anno con un eccellente 31 rango ai Campionati Europei dove Evelyne Dietschi potuto vivere la sua prima grande rassegna internazionali.
La coppa Ticino 2014 ha già passato la boa di metà stagione, contraddistinta da un'impennata di popolarità, ed in Capriasca i primi favoriti potranno festeggiare la vittoria in coppa Ticino.
Rosalba Rossi nelle attive cercherà il poker che le consegnerebbe il trofeo a seguirla in classifica Paola Andreazzi e Valentina Scarlioni. Tra le W35 Manuela Falconi ha sempre vinto in assoluto tallonata da vicino da Jeannette Bragagnolo. Tra le U20 Arianna Engelhardt cerca l'ultimo sigillo con Chiara Rezzonico ad impensierirla seguono le sorelle Johanna e Charlotte Kress la gara potrebbe essere nobilitata dalla presenza di Evelyne Dietschi,
Tra gli attivi Lukas Oehen è tutt'ora imbattuto ma al comando della classifica c'è Marco Maffongelli, che con i fratelli Ivan e Giorgio Pongelli animeranno la gara principale.
Due atleti di casa cercheranno di chiudere i conti tra i meli, negli U18 Roberto Delorenzi ha dominato i rivali guidati da Piero Lorenzini e Flavio Ranzoni. Negli M60 Fabrizio Moghini è da oltre 20 anni sulla breccia.
In cerca della vittoria decisiva pure Antonella Lardi (U18), Cecilia Galli Conforto (U16), Tessa Tedeschi (U14) e Patrizia Pagnoncelli (W45).
Negli Tobia Pezzati cercherà di difendere l'imbattibilità sui terreni di casa di Luca Botti terzo incomodo Michele Lardi. Tra gli U16 terza sfida all'ultimo respiro tra Matteo Cartolano e Simone Tattarletti.
I fratelli Stampanoni andranno in cerca invece della terza vittoria, Elia in cerca di rivincita contro Roberto Simone nel cross corto, mentre Jonathan ancora imbattuto cercherà di allungare la striscia tra gli M40. Pure in cerca della terza vittoria Marco Oberti (M50), Ettore Poroli (U14M), Giona Lazzeri (U12M) e Valeria Vedovatti (U12W).
I Capriaschesi affrontano il cross di casa forti di un buon vantaggio nella classifica per società della coppa Ticino. Le prime gare sono in programma alle 12.00 .