mailMenu
logo small
Stampa

A Rivera in cerca di conferme

Quasi 400 gli atleti attesi al via


cross rivera

A soli sei giorni dal magnifico debutto in quel di Dongio la coppa Ticino si sposta ai piedi del Ceneri nell'ondulata zona die campagnoli di Rivera dove la neonata AS Monteceneri ha preparato uno dei percorsi più attrattivi del circuito cantonale a a partire dalle 10.00 con le prime partenze sarà già tempo tempo di rivincite e conferme. Le distanze saranno un po più lunghe rispetto alla prima uscita, in attesa di vivere il primo cross sprint domenica 8 dicembre al Parco OSC.La prima neve annunciata renderà il percorso ancora più interssante.
Sabato i nostri due migliori rappresentanti Adriano Engelhardt e Evelyne Dietschi saranno con la nazionale a cross Internazionale di Darmstadt ma le gare di Rivera pur perdendo due validi protagonisti sapranno offrire un buon spettacolo..
Negli attivi Marco Maffongelli ha mostrato una certa superiorità ma dovessero rientrare Ivan Pongelli e Lukas Oehen per l'atleta della Vigor la lotta diverrebbe piu impegnativa. In questo momento di ricambio generazionale meglio osservare la crescita dei giovani tra gli U20 Tobia Pezzati ha mostrato ottime cose e sulla buona strada sono anche Luca Botti e Michele Lardi.Tra le U20 che correrano pure 6 km Arianna Engelhardt cercherà la doppietta in agguato ci saranno Chiara Rezzonico, Johanna Kress ed Ilaria Arini. Manuela Falconi sarà la favorita nella gara femminile dove si batterà con Jeannette Bragagnolo e Rosalba Rossi-Vassalli.
Tra gli U18 Roberto Delorenzi ed Antonella Lardi hanno dominato la prima prova e si presentano ai piedi del Ceneri nelle vesti di favoriti. Tra le ragazze Flavie Roncoroni Emma Lucchina ed Alice Tognetti proveranno a reggere il ritmo. Tra i ragazzi sarà la coppia Virtus formata da Piero Lorenzini e Flavio Ranzoni. Tra le U16 ci attende una bella rivincita tra Cecilia Galli Conforto e la detentrice del trofeo Alizée Pittet. Tra i ragazzi Simone Tattarletti e Matteo Cartolano continueranno l'intenso duello che li ha accompagnati lungo tutto la stagione.
Nel cross corto Elia Stampanoni correrà in cerca di conferme il campione uscente Simone Roberto.
Tra gli M50 dopo l'arrivo in volata di Dongio Claudio Gennari e Olimpio Rivera ci sarà ancora equilibrio.
Tra i giovanissimi Ettore Poroli, Tessa Tedeschi, Vlaleria Vedovatti e Giona Lazzeri andranno a caccia della doppietta come i veterani Jonathan Stampanoni e Bicio Moghini.
USC Capriaschese, USA Ascona, Vigor Ligornetto, GAB Bellinzona presenti in forza al debutto lotterano per la classifica a squadre.