mailMenu
logo small
Stampa

Tobia Pezzati nobilita corss di Dongio

Oltre 350 partecipanti per la prima prova della coppa Ticino di corsa campestre 2014

Tobia pezzati

Una tranquilla mattinata autunnale ha accolto gli oltre 350 partecipanti al cross di Dongio prima prova della coppa Ticino di corsa campestre 2014. La GAD ha svolto ancora una volta un ottimo lavoro lanciando in maniera ideale la nuova stagione. Il circuito di 2 km con diversi saliscendi tra i prati golenali si presentava in condizioni perfette per i grintosi partecipanti.
Al via nella gara di chiusura c'era il duplice campione europeo giovanile di CO Tobia Pezzati (ATM) che ha mostrato un saggio della sua classe dominando la gara degli U20 i promettenti Luca Botti e Michele Lardi completano il podio. Nella categoria maggiore vittoria facile per Marco Maffongelli (VIGOR) davanti a Ivan Minimi e Davide Vassalli.
Tra le donne sono due W35 a segnare il miglior tempo di giornata, Manuela Falconi (SFG Biasca) piega Jeannette Bragagnolo completa il podio Leila Mros Bigolin. Terzo tempo assoluto per la prima W20 Rosalba Rossi che ha battuto Alessandra Rodoni e Maria Manolache. Tra le U20 gara equilibrata con Arianna Engelhardt (USA) che la spunta su Chiara Rezzonico e Johanna Kress. Nella stessa gara erano al via anche il cross corto e gli U18 dove l'USC ha firmato una doppia vittoria Elia Stampanoni è stato il più veloce di tutti davanti al campione uscente Roberto Simone terzo tempo per il neocampione ticinese di mezzamaratona Roberto Delorenzi primo degli U18, terzo nel cross corto Jean Marc Cattori argento domenica nella maratona. Tra i giovani due giovani Virtus completano il podio Piero Lorenzini e Flavio Ranzoni. Al via sui tre km c'erano gli U16 e le U18, tra le ragazze agile cavalacata di Antonella Lardi (SAM) che ha battuto Flavie Roncoroni e la sorprendente Alice Tognetti. Tra i ragazzi facile successo di Simone Tattarletti (USC) davanti a Mattia Fumagalli, Siro Corsi ha vinto la volata per il terzo posto. Tra le U16 gara vivace che ha salutato la convincente vittoria di Cecilia Galli Conforto (SAL) davanti ad Alizée Pittet e Rachele Botti.
Nelle altre categorie vittorie per Tessa Tedeschi, Valeria Vedovatti, Ettore Poroli e Giona Lazzeri tra i più giovani e Jonathan Stampanoni, Claudio Gennari, Fabrizio Moghini e Patrizia Pagnoncelli.
Sabato ai campagnoli di Rivera sarà già tempo di rivincita mentre Evelyne Dietschi e Adriano Engelhardt prenderanno il via nel cross internazionale di Darmstadt alla ricerca di un biglietto per gli Europei di Belgrado.