mailMenu
logo small
Stampa

CTC LAUBE GREENKEY -Vezia

OEHEN E DIETSCHI SEMPRE I MIGLIORI

LEST- Sabato a Vezia sotto la piogga battente eranno 400 i partecipanti alla quinta prova della coppa Ticino FTAL Laube Greenkey, una ventina gli atleti confederati in cerca dei preziosi punti della cross cup di Swiss Athletics conquistando cinque podi. Le piogge cadute negli ultimi giorni hanno solo parzialmente appesantito il percorso di 1.5 km disegnato nei prati della Monda.

Il sole di è affacciato quando al via si sonoo presentati attivi veterani ed U20 per la gara di chiusura. Al termine degli 8.3 km Lukas Oehen (FGM) ha vinto senza nessun problema precededo giovani Dave Derigo (GAB) e Michele Lardi (SAM) oltre 2'. Sulla distanza di 6.8 km Enrico Cavadini (RCB) primo M50 ha preceduto di poco Jonathan Stampanoni (USC) vincitore tra gli M40 che ha preceduto i Giuseppe Gioia (GAB) e Patrick Morvillo. L'USC piazza due cinquantenni sul podio con Davide Jermini e Ralf Mureddu. Tra gli U20 bis per Ismail Segbatullah davanti ad Enea Ratti (GAD) e e Sami Duss (TV Sarnen). Giovanni Pignataro firma la vittoria casalinga tra gli M60.
Evelyne Dietschi (SAL) è la più veloce tra le donne, purtroppo anche l'unica tra le attive, davanti a Manuela Falconi che vince tra le W35. La gara più avvincente sui 4.5 km è quella delle U20 con la nazionale di Triathlon Leana Bissig che doma Cecilia Galli Conforto (SAL) e Rachele Botti (USC) ai piedi del podio la nazionali di CO Elena Pezzati e Elisa Bertozzi. Tra le W45 Simona Lazzeri (GAD) conferma la vittoria di Gordola davanti a Jeannette Bragagnolo (GAB) il duello in coppa si fa interessante. Sui 3 km del cross corto va subito in fuga Marco Maffongelli (Vigor) che si salva dal finale travolgente di Roberto Simone (GAB), Elia Stampanoni chiude al terzo rango.
Nelle gare valide per la cross cup solo tra le U16 una folta delegazione di atlete confederate ha provato a rimescolare le carte, alla fine Letizia Martinelli ha staccato tutte cogliendo la quarta vittoria davanti a Samira Banziger(Oberriet) e Giulia Salvadé (Vigor). Tra i ragazzi Filippo Balestra regola in volata Giona Lazzeri (GAD) e prenota la coppa Ticino. Mattia Verzaroli firma la seconda volata vincente per il GAB battendo Andrea Alagona (USA), Daniele Romelli( Vigor) ottiene il terzo rango. Zoe Ranzoni vince i 3 km delle U18 davanti a Mara Moser (GAB)e l'atleta del Liechtenstein Lydia Hayenga.
Zoe Rossi (SAB) dopo aver lasciato sfogare un'atleta confederata è andata a cogliete la quinta vittoria davanti a Gaia Berini (GAB), tra le U12 rimane imbattuta Tosca Del Siro (GAD). Tra gli U12 volata vincente per Rahul Sain (USA) mentre tra i grandi la spunta il nidwaldese Colin Zumbuehl sul leader di coppa Gioele De Marco (ASM) . I risultati completi si trovano su Endu.net
Tra otto giorni si replica con il cross sprint al parco Casvegno di Mendrisio con quasi tutti i favoriti che potranno già intascare la vittoria definitiva in coppa .
Leonida Stampanoni