mailMenu
logo small
Stampa

COPPA TICINO CROSS LAUBE GREENKEY

OEHEN E DIETSCHI SEMPRE I MIGLIORI

-LEST-Sabato a Gordola in una serena giornata invernale oltre 350 atleti ha animato la quarta prova della coppa Ticino di cross FTAL Laube Greenkey organizzata dal locale SAG. Il primo appuntamento agonistico del nuovo anno ha mantenuto le promesse e gli atleti hanno offerto duelli avvincenti.
Tra gli uomini, impegnati sui 9.6 km l'esperto Lukas Oehen (FGM) ha presto rotto gli indugi staccando progressivamente i suoi giovani rivali. Roberto Delorenzi (USC), che si appresta a cominciare il servizio militare, relegato a 15" ed l'orientista Tobia Pezzati (ATM) che limita sotto il 1'. Oehen con la terza vittoria consecutiva allunga in coppa . Sui 3.6 km del cross corto Delorenzi s'impone nei confronti di Marco Engeler (SAL) e Marco Maffongelli (Vigor)
Nella gara femminile sui 5.2 km solita agile ed elegante cavalcata per Evelyne Dietschi (SAL) la confederata Miryam Keiser è seconda di misura davanti a Manuela Falconi (SFG Biasca),che festeggia il quarto successo tra le W35. Tra le U20 Cecilia Galli Conforto (SAL) deve cedere in volata alla triathleta svizzero tedesca Leana Bissig, terzo rango per Chiara Ghielmini (Vigor). Tra le W45 prima vittoria per Simona Lazzeri (GAD) che precede Jeannette Bragagnolo (GAB).
La SAL festeggia ancora due vittorie sugli 8 km degli U20 la gara è molto equilibrata e termina con la prima vittoria per Ismail Segbatullah davanti ad Enea Ratti (GAD) e Marco Delorenzi (USC) tutti raccolti in 10". Terzo successo per Letizia Martinelli tra le U16 con le gemelle Giulia e Sara Salvadè(Vigor) a completare il podio dopo 2400 m. I mezzofondisti del GAB firmano le gare maschili U16 ed U18. Tra i più grandi Mattia Verzaroli festeggia la terza vittoria stagionale al termine di una dura volata con Andrea Alagona (USA), terzo rango per Daniele Romelli (Vigor). Dopo 3.6 km Filippo Balestra ottiene il secondo successo consecutivo piegando Giona Lazzeri (GAD), primo podio stagionale per Florian Sasselli (USC) . Nella stessa gara Zoe Ranzoni (Virtus) si conferma la miglior U18 del cantone davanti a Mara Moser (GAB) e Giorgia Merlani (USC).
Tra i veterani impegnati sugli 8km il più veloce è Jonathan Stampanoni (USC) primo tra gli M40 su Giuseppe Gioia (GAB). Enrico Cavadini (RCB) firma il poker davanti al campione uscente Ralf Mureddu (USC) Seguito da due compagni di società. Tra gli M60 festeggia ancora Giuseppe Pignataro (SAM).
Nelle categorie scolari al femminile Zoe Rossi(SAB) e Tosca Del Siro (GAD) firmano il poker mentre tra i ragazzi Gioele De Marco (ASM) e Raul Sahin (USA) confermano la vittoria di Tesserete. I risultati completi si trovano su Endu.net
La coppa Ticino proseguirà sabato 27 gennaio sui prati della Monda di Vezia ospiti della SAM Massagno e domenica 4 febbraio con il cross sprint di Mendrisio. Due prove che emetteranno molti verdetti definitivo per la coppa Ticino che si concluderà domenica 25 febbraio con i campionati ticinesi di Banco. La prova di Vezia sarà valida anche per la Cross Cup di Swiss Athletics circuito di 12 cross dedicati alle categorie U16, U18 ed U20.
Leonida Stampanoni