mailMenu
logo small
Stampa

Finale MillLe Gruyère

MilLe Gruyère il gran finale a Kreuzlingen

-LEST- Sabato nel pomeriggio allo stadio Burgerfeld di Kreuzlingen la finale MilLe Gruyère ospiterà 390 giovani nati tra il 2002 ed il 2007 che si batteranno sul km in pista. Il più giovane dei progetti di Swiss Athletics che ha raggiunto il nuovo primato di partecipazione con quasi 3000 partecipanti, è una fucina, tra i vincitori del mille Gruyere troviamo le campionesse europee U20 Yasmin Giger e Delia Sclabas nominate pure da European athletics per il titolo di atleta emergente dell'anno. L'atletica svizzera vive certamente un momento magico ed i progetti giovanili sono una base forte con cui la federazione recluta i giovani per poi offrire loro altre proposte allettanti come i campi di allenamenti e la possibilità di scendere in pista nei grandi meeting internazionali. I primi 4 classificati della finale avranno l'invito per partecipare al 1000 m ad inseguimento il 30 agosto 2018 in occasione del Weltklasse Zurich, un bel premio a cui ambiscono anche i 15 atleti ticinesi al via, nei 10 anni di MilLe Gruyère nessun ticinese è riuscito a vincere il titolo.
Le gare cominceranno alle 13.00 e la pista del Burgerfeld si infiammerà per le appassionanti sfide che vedranno impegnati i ragazzi suddivisi per anni di nascita e non con le tradizionali categorie. Ben tredici le società ticinesi al via con Vigor Ligornetto e AS Monteceneri che porteranno be tre atleti.Tra gli U16 saranno 7 i ticinesi al via i nati nel 2002 possono sperare con un ottima gara di raggiungere la top 4 Zoe Ranzoni (Virtus), Francesco Zanella (SAM) e Daniele Romelli (Vigor) sono i recenti finalisti nel mezzofondo ai campionati svizzeri di categoria. Il quartetto dei nati nel 2003 composto da Jordanos Ammirati (SAM), Giona Lazzeri (GAD) e dalle eredi di due primatisti ticinesi Matilde Stampanoni(USC) e Siria Cariboni(GAB) invece proveranno a confermare la loro costante crescita.
Spicca ancora il poker tra i nati nel 2004: in evidenza vincitore dei campionati svizzeri di cross André Da Cruz (Vigor). che completa il prestigioso en plein delle finali giovanili. Il giovane momò reduce dal podio sfiorato a Chiasso nel Swiss Athletics sprint, a Kreuzlingen è certamente uno che può puntare alla qualifica per il Weltklasse, ben piazzato anche Giulian Guidon (SAB). Tra le ragazze un'altra figlia d'arte Giulia Salvadé (Vigor) che sarà spalleggiata da Alina Lazzaroni (SFG Mendrisio). Gioele De Marco (ASM) è l'asso da calare tra gli M11 dove vanta uno dei migliori tempi ma attenzione alla finale svizzera che riserva sempre molte sorprese con molti ragazzi in grado di abbassare i primati personali. Tra le ragazze partirà Benedetta Bettega (SVAM), la piccola società della Valle di Muggio ha raggiunto l'obbiettivo di partecipare a tutte le finali nazionali. I fratelli dell'ASM Yannis (2005) e Cédric Müller (2007) con il secondo fresco di quinto rango al Swiss Athletics sprint nella categoria M10 saranno al via al Burgerfeld. Sulla linea di partenza con Cédric tra i nati nel 2005 ci sarà Samuele Ceruti (USC), tra le ragazze sarà Gaia Berini (GAB) a rappresentare il Ticino. Completano la delegazione i 2007 Elia Marcoli (FGM) e Lea Rossi SFG Sementina. Tutte le info su http://www.mille-gruyere.ch/
Leonida Stampanoni

Qualificati MilLe Gruyère

2002 Daniele Romelli Vigor , Francesco Zanella SAM; Zoe Ranzoni Virtus
2003 Jordanos Ammirati SAM, Giona Lazzeri GAD; Matilde Stampanoni USC, Siria Cariboni GAB
2004 Da Cruz André Vigor, Giulian Guidon SAB; Alina Lazzaroni SFGMe, Giulia Salvadé Vigor
2005 Müller Yannis ASM, Samuele Ceruti USC; Gaia Berini GAB
2006 Gioele De Marco ASM; Benedetta Bettega SVAM2007 Elia Marcoli FGM, Cedric Müller ASM; Lea Rossi SFG Sementina