Il Ticino nono a Cortenova

Leonida Stampanoni

Domenica i nostri giovani crossisti, in trasferta a Cortenova, hanno avuto occasione di conoscersi meglio e creare un bello spirito di squadra, gareggiando con la maglia della Selezione Ticino sotto la direzione di Jeannette Bragagnolo. Le corte distanze previste lungo lo splendido circuito diseganto sulle terrazze delle Bressanelle hanno regalato gare avvincenti. La selezione FTAL ha chiuso al nono rango, confermando il piazzamento dello scorso anno. La vittoria, per il terzo anno consecutivo, è andata alla provincia di Milano, che ha battuto nettamente Trento e i padroni di casa di Como-Lecco. 

Nella gara cadette 2004, vinta dalla milanese Miriam Scerra sulla campionessa italiana 2018 Greta Michielli, le nostre atlete hanno mostrato la miglior prova d’assieme. Bella progressione per Giulia Salvadé, che ha terminato undicesima seguita, a ridosso delle prime venti, dalle compagne Sara Salvadé e Margherita Croci Torti

Tra i ragazzi, buone le prove degli U14. Tra i nati nel 2006, lungo spalla a spalla tra Gioele De Marco (17º) ed Elia Maggetti (18º), seguiti da Yannick Schaer Davide Bernasconi. Tra i più piccoli, gara in progressione per Raul Sain, che termina 16º davanti a Cédric Müller (20º). Da notare nella gara regionale U12 l’ottimo 4º rango di Tito Lazzeri.

Tra le ragazze 2006, gara in rimonta per Benedetta Bettega (26ª) che sul finale stacca Lea Cocconi (29ª). Nelle dodicenni Alexandra Corna (26ª) precede Marianna Bettega e Aurora De Marco. 

Tra i nati nel 2004 vince il quarto dei campionati italiani Elmehdi Bouhata, al termine di una gara in crescendo. Il campione ticinese Giulian Guidon termina 31º, mentre tra le ragazze 2005 30º rango per Zoe Rossi. Tra i ragazzi, al termine di una buona progressione Zeno Lazzeri (38) è il migliore dei nostri.

La stagione dei cross è praticamente chiusa: restano solo i Campionati del Mondo in Danimarca, che si terranno a fine mese con anche l’elvetica Delia Sclabas al via.

La settimana prossima, per i ragazzi ci sarà a Berna la Finale Nazionale UBS Kids Cup, che offrirà ai vincitori la possiblità di scendere in pista al Weltklasse, mentre per i fondisti in programma i Campionati Svizzeri di 10 km a Uster, dove ci saranno anche diversi ambiziosi ticinesi.

Scroll to top