Al via la stagione indoor 2019

Record di Petrucciani

– Petrucciani subito velocissimo a Zurigo sui 60 metri, mercoledì al via la stagione indoor della FTAL con le prime gare al Palexpo di Locarno, seguite dai Campionati ticinesi e altri incontri invernali al coperto in Ticino e oltre Gottardo –

FTAL/elista – Dopo la ripresa delle corse campestri, la stagione FTAL 2019 prosegue anche con le gare al coperto che occuperanno alcune serate e fine settimana da gennaio a febbraio. Anche in vista degli importanti appuntamenti nazionali, il calendario FTAL propone una serie di meeting indoor e la quarta edizione dei Campionati ticinesi.

Nel frattempo lo scorso fine settimana il ticinese Ricky Petrucciani ha corso i 60 metri in 6’’77, un tempo che equivale al record ticinese assoluto (precedente 6’’85 di Gregory Bianchi del 2012) e al record svizzero U20 (precedente 6’’78 di Patrick Mancini). L’esponente del LC Zurigo sulle piste di casa del Letzigrund ha altresì ottenuto il limite di partecipazione di 6’’78, fissato da Swiss athletics per gli Europei assoluti al coperto di Glasgow (GBR). Petrucciani ha già ottenuto anche il limite sulla sua disciplina prediletta dei 400 metri, correndoli la scorsa stagione in 47’’14 (limite 47’’40).

In Ticino si comincerà invece il prossimo mercoledì 16 gennaio 2019 con il “Trittico della velocità” proposto in serata dalla locale VIRTUS al Palexpo di Locarno (ex FEVI). Ilprogramma prevede le gare sui 30, 50 e 60 metri a partiredalle 19, accompagnate dai concorsi del peso femminile, alle 19, e maschile, alle 20 circa. Alla manifestazione ci si può iscrivere ancora anche sul posto entro un’ora dall’inizio della rispettiva gara e possono partecipare atlete ed atleti in regola con il tesseramento Swiss athletics o Fidal.

Getto del peso che sarà protagonista anche tre giorni dopo, sabato 19 gennaio, alla Palestra Regazzi di Tenero-Gordola dove l’ASSPO Riva San Vitale organizza i Campionati ticinesi indoor 2019 nelle discipline del lungo, triplo, peso e salto in alto. Le iscrizioni sono da effettuare online entro il 17 gennaioe le gare assegneranno come detto i titoli cantonali nelle categorie assolute per le quattro discipline.

Domenica 20 gennaio appuntamento invece a San Gallo perun meeting nazionale, così come il 26 e 27 gennaio a Macolin, mentre in Ticino si tornerà a gareggiare il mercoledì 30 gennaio a Locarno, dove la Virtus propone come da calendario FTAL i Campionati Ticinesi assoluti indoor corse(60 e 60 ostacoli), accompagnati dal concorso del peso. Le gare saranno aperte anche agli atleti non aventi diritto al titoloe inizieranno alle 19 con le sempre affollate serie eliminatorie. Le finali si svolgeranno invece verso le 21 e assegneranno per la quarta volta le medaglie nelle categorie assolute, sia sui 60 metri piani che sui 60 ostacoli.

Le gare indoor proseguiranno quindi il 3-4 febbraio con i Campionati nazionali di prove multiple a Macolin, seguiti daiCampionati svizzeri assoluti di San Gallo e dai giovanili di Macolin, rispettivamente il 16-17 e il 23-24 febbraio. A livello internazionale appuntamento invece dal 1 al 3 marzo a Glasgow con i citati Europei, mentre nel calendario FTAL spicca anche la 50ima assemblea ordinaria che si terrà il venerdì 22 febbraio a Riva San Vitale, ospiti della società atletica ASSPO.

Informazioni, calendario e programmi su www.ftal.ch

FTAL/elista

Scroll to top