Arge Alp 2018

La squadra FTAL a Bregenz per l’incontro Arge Alp

-Sabato e domenica 31 atleti FTAL all’incontro delle rappresentative dell’arco alpino con anche i Campioni svizzeri Ricky Petrucciani, Luca Bernaschina, Mattia Tajana e Filippo Moggi –

FTAL/elista – Il commissario tecnico della FTAL Luca Romerio avrà quasi tutti i migliori atleti del momento a disposizione per la trasferta di sabato e domenica a Bregenz, in Austria, dove si svolgerà il tradizionale incontro tra le rappresentative dell’arco alpino. Ci saranno per esempio i Campioni svizzeri Ricky Petrucciani, Filippo Moggi, Mattia Tajana e Luca Bernaschina che in stagione hanno appunto vinto almeno un oro ai Nazionali assoluti o di categoria. I primi tre porteranno un apporto sostanzioso nelle prove dai 100 ai 400 metri, staffette comprese, mentre il decatleta Bernaschina darà il suo solito e generoso contributo in diverse discipline: 100 ostacoli, 4×100, giavellotto e lungo.
Tra i 31 atleti convocati, 17 uomini e 14 donne, rientrano pure i giovani (U16 e U18) Tessa Tedeschi, Zoe Ranzoni e Mara Moser che a livello giovanile, come Martino Kick e Evelyne Dietschi tra gli U23 e Ismail Sebghatullah tra gli U20, si sono distinti ai recenti Campionati nazionali salendo sul podio nella rispettiva categoria. Il veterano della spedizione sarà invece Mauro Stucchi che porterà il suo contributo nei lanci (disco e peso) mentre Daniele Angelella sarà di nuovo un pilastro della selezione, sia come pedina fondamentale nella 4×100 e 4×400, sia nei 100 metri.
Completano la selezione FTAL, che l’0anno scorso chiuse quarta nella classifica generale, Nadine Bonvin, Roberta Mazzotta, Nina Altoni, Rachele D’Ottavio, Cecilia Conforto Galli, Eleonora De Putti, Nicole Turuani, Gillian Ferrari, Giada Battaini, Céline Vicari, Aaron Dzinaku, Dave Derigo, Silvio Barandun, Riccardo Durini, Riccardo Dal Pont, Matteo Dozio, Christian Reboldi, Emanuele Rizzi e Matteo Zariatti. All’annuale incontro atletico Arge Alp, che si disputa su due giorni con in totale 34 discipline (comprese le staffette finali 4×100 e 4×400 m) ci saranno anche il CT Romerio assieme agli allenatori Cristina Pezzati, Marco Balestrieri e Ivo Pisoni. A competere con la selezione FTAL Ticino ci dovrebbero essere le compagini della Lombardia, Trentino e Alto Adige (Südtirol) per l’Italia, Voralberg, Salisburgo e Tirolo per l’Austria, Grigioni e San Gallo per la Svizzera e i tedeschi della Baviera (Bayern).
FTAL/elista

Scroll to top