Galà 2018 – presentazione

Del Ponte, Bernaschina e Tajana in pista al Galà dei Castelli

– Grande spettacolo a Bellinzona con il Galà dei Castelli, in pista anche i giovani FTAL e tre ticinesi –

FTAL/elista – Tutto pronto a Bellinzona per l’ottava edizione del meeting internazionale Galà dei Castelli che ogni anno cresce in termini di qualità e di visibilità. Piste e pedane del Comunale saranno scenario di uno spettacolo sportivo da non perdere, sia per gli appassionati d’atletica, sia per gli amanti dello sport in generale.

Il programma della serata prevede un ricco menu che inizierà già alle 18.30 con le gare giovanile in collaborazione con la FTAL: i 600 m U16 e i 100 metri U18 (vedi comunicato separato), a cui si aggiungono per il programma nazionale i 100 e 100/110 ostacoli. Dopo gli 80 metri organizzati con inclusione andicap, dalle 20.00 inizierà l’evento principale, con la sempre emozionante presentazione degli atleti.

Sono 12 le discipline in programma, a partire dai 5’000 metri femminile con l’elvetica Fabienne Schlumpf che cercherà di reggere il ritmo infernale delle atlete africane. Nel lungo maschile occhi puntati sullo svedese Torneus (personale di 8.44 metri!), ma soprattutto su Luca Bernaschina dell’ASSPO Riva San Vitale, il Campione svizzero di gare multiple e fresco anche di bronzo agliassoluti proprio nella disciplina, uno dei suoi punti forti tra le dieci.Con lui anche gli svizzeri Ulmann e Gföhler che ai nazionali hanno condiviso il podio con lui.

Si passa poi ai 100 metri femminili, con tutto il quartetto elvetico delle meraviglie al via. Mujinga Kambundji cercherà di confermare il suo nuovo limite di 10’’95 e sulla sua scia ci saranno le compagne di staffetta 4×100 m, reduci dal brillante campionato svizzero: SaloméKora, Sarah Atcho e Ajla Del Ponte, la velocista dell’USA Asconache ha corso in stagione in 11’’21 e che vorrà prendersi una rivincita dopo il quarto rango ottenuto a Zofingen. Alcune protagoniste dei 100 metri scenderanno in pista già alle 19.15 nel pre-meeting, dove ci sarà anche Emma Piffaretti dell’USA Ascona, argento agli Europei U18 nel lungo lo scorso 6 luglio e con un personale di 11’’87.

Sui 110 ostacoli ci sarà nientemeno che Aries Merrit, statunitense capace di correre in 12’’80, che è anche il record del mondo! Nel disco prova mista uomini e donne, ognuno con il suo attrezzo da due rispettivamente un chilogrammo e con il lituano Gudzius e la croata Perkovic favoriti. Qui si vedranno dischi atterrare attorno ai 70 metri. Sui 100 ostacoli donne occhio alla nigeriana Amusan, ma anche alla giovane elvetica Selina Von Jackowski.

Alle 21.00 i 3’000 metri maschili saranno di stampo africano, conanche gli elvetici Wanders e Raess al via nel tentativo di avvicinare gli otto minuti. Seguono i 400 ostacoli maschili che, senza lo svizzero Hussein (acciaccato), vedono lo statunitense Selmon tra i favoriti. Una corsia sarà per l’atleta di casa Mattia Tajana del GAB Bellinzona, fresco argento ai Nazionali e che in un contesto internazionale cercherà sulle piste amiche di avvicinare i 50’’. Sui 400 piani Lea Sprunger potrebbe di nuovo ritoccare il suo primato svizzero.

Alle 21.50 si chiude con gli 800 metri previsti sul piede di 1’43’’50, anticipati di dieci minuti da una delle prove forse più attese dal pubblico per la presenza di un concentrato impressionante di Campioni olimpici e mondiali. Parliamo dei 100 metri con Gay, Powell, Gatlin, Carter, Rodgers assieme all’elvetico Wilson… e non è tutto!

100 m FTAL U18: Rachele Pasteris, Maëva Tahou, Tessa Tedeschi, Desirèe Regazzoni, Sabrina Colotti, Mara Moser, Julian Rüfenacht, Thomas Camenzind, Alessio Guidon, Gioele Pasteris, Christian Reboldi, Leandro Broccucci

600 m FTAL U16: Petra Crescini, Zoe Rossi, Siria Cariboni, Marta Tagliabue, Alina Lazzaroni, Gaia Iten, Clarissa Mazzuchelli, Rebecca Schmid, Alice Baggi, Agnese Marchetti, Siro Gentilini, Filippo Balestra, Jacopo Pintonello, Mattia Schenk, Giulian Guidon, Lorenzo Martinoli, Gioele Bähler, Vincent Bettosini, Giona Pasteris, Xavier Müller, Yannis Müller

Orari e informazioni su www.galadeicastelli.ch o www.ftal.ch

FTAL/elista

Scroll to top