CSI Giovanili 2018 – Risultati

CSI, DOPPIETTA USA, MARA MOSER LIMITE PER GLI EUROPEI U18 A GYOR

-LEST– Sabato a Cornaredo erano quasi 150 i giovani atleti al via dei CSI Giovanili suddivisi in 36 squadre che lungo la giornata si sono sfidate tra sprint, ostacoli, corse, salti e lanci. Le 12 società presenti hanno contribuito alla buona riuscita della giornata che a livello tecnico a vissuto il suo picco verso la fine quando Mara Moser correndo gli 800 m in 2’14”86 ha ottenuto il limite per i campionati europei U19 in programma a luglio a Gyor. L’exploit dell’atleta seguita da Chico Cariboni non è bastato al GAB per aggiudicarsi la classifica a squadre visto il passaggio a vuoto sugli ostacoli dove l’USA Ascona ha invece fatto il pieno di punti grazie all’eccellente 14”83 di Emma Piffaretti. La società Verbanese ha vinto la giornata con 5482 pti e pure la 4×100 in 49”99. serrata la lotta per il podio con le altre 4 squadre raccolte in 111 punti il GAB termina secondo davanti alla Virtus che ha recuperato sul finale grazie all’ottimo 2’18”52 di Zoe Ranzoni sugli 800 m. Alice Cerutti firma i salti volando a 1.50 e 5.05 m. Dai lanci Gillian Ferrari ha firmato un 36.83 m nel giavellotto ed un 11.21 m nel peso dove si è inchinata alla capriachese Giada Battaini 11.82 sui 100 m la più veloce in 13”27 è Viviana Pasini.

Tra i ragazzi U18 grande prestazione d’assieme del GAB che a quota 7116 firma l’ottava prestazione svizzera degli ultimi 15 anni, davanti all’USA. La SAB 6333 si aggiudica il terzo posto in una serrata lotta la comunità atletica Trevalli e la SAM. Sui 100 m bel duello tra i due vicecampioni svizzeri indoor Julian Rüfenacht 11”26 precede Thomas Camenzind 11”35, Mattia Zorzi 11”44 è il terzo atleta sotto gli 11”5. Nelle corse il GAB firma anche i 400 m con il 51”07 di Nicola Lo Russo e il 4’15” di Mattia Verzaroli in solitaria sugli 800 m. Christian Reboldi regala due belle vittorie alla SAB 14”81 sui 110 m ostacoli e 6.55 m nel salto in lungo. Ettore Poroli sfiora i 50 m nel Giavellotto con 48.02 m sempre USA nel peso 4 kg con gli 11.65 m Gioele Turuani. I nostri U18 sono pronti e motivati per la trasferta di Pentecoste con la selezione Ticino a Bressanone.

Logica vittoria tra le ragazze U16 per il SAB Bellinzona a quota 4671 il miglior risultato ticinese degli ultimi 13 anni condito dal 50’37 nella 5×80 m. Bel duello per il secondo posto tra le Vigor Ligornetto 4017 e il GAB 3932. Maëva Tahou sfiora la barriera dei 10” in 10.01 sugli 80 m davanti a Melina Oberli Vigor 10”86. Doppietta SAB nel lungo Bernadette Gervasoni vola a 5.29 Ulla Rossi a 5.09 m dopo aver vinto l’alto con 1.55 m. Sara Salvadè regala i 1000 m alla Vigor in 3’16”77. Tra i ragazzi vince la Vigor con 4334 punti dietro GAB 4110 e Virtus 4095 sono vicinissime. La 5×80 in 50”72 va alla Vigor di misura su Atletica Mendrisiotto 50”82. Sugli 80 m ü il campione svizzero indoor Nathan Oberti a vincere in 9”42. Siro Gentilini in 2’59”24 vince per il GAB la volata sui 1000 m. Giona Erdmann insabbia i 4 kg del peso a 12.14 m. Nel giavellotto Andre Da Cruz evidenzia la sua polivalenza infilzando i 400 g a 35.36 m, dopo aver vinto il lungo con 5.76 m.

Tra Gli U14 l’USA 3855 vince il duello con il SAB 3655 che si aggiudica la staffetta in 52”29 contro 52”57. Terza la SAM. Giorgio Durini in 3’07”46 regala i 1000 m alla Vigor sugli 80 la spunta Nicolas Cerutti 8”08 su Nathan Codiroli 8”11. Cerutti scaglia i 3 kg a 11.11m, Codiroli vola a 5.32m nel lungo. Tra le ragazze il successo va alla SAM 3994 che vince il derby con l’USC 3801, che aveva pure 2 squadre al via. Il GAB è terzo 3349. Le capriaschesi la spuntano nella staffetta 54’51 contro il 55”32 delle rivali. Parità nell’alto con Gaia Iten e Sara Broggini che salgono a 1.40m. La Broggini firma una tripletta con i 60 m in 8”42 ed il lungo a 4.84 m. Morena Hutter si assicura il peso con 8.29 m Joanne Hartmeier lancia il giavellotto a 25.74 m.

Leonida Stampanoni

Scroll to top