VOLANDO CON SOTOMAYOR

L.C. – Quando al Centro Sportivo Nazionale di Tenero è in visita uno dei migliori atleti di sempre, è impossibile non approfittarne. È per questa ragione che il Centro Atletica Ticino ha organizzato nella serata di ieri un allenamento a porte aperte con nientemeno che Javier Sotomayor, detentore dei record mondiali di salto in alto outdoor (2.45 m) e indoor (2.43 m). Il cubano, a Tenero per valutare una futura collaborazione accompagnato dal connazionale Luis Zayas – suo erede designato, già campione del mondo U20 a Bydgoszcz 2016 con la misura di 2.27 m – e dall’allenatore Bárbaro Diaz Castro, ha seguito con occhio attento una dozzina di atleti del CAT, accompagnati da diversi allenatori e appassionati. Sulla pedana del CST, i ragazzi hanno seguito le direttive del team di Sotomayor passando da esercizi di mobilità e tecnica a salti veri e propri, approfittando dei piccoli ma preziosi consigli che i cubani hanno dato a ciascuno di loro. A fine allenamento, una sessione di foto con gli ospiti d’eccezione e una foto di gruppo con tanto di bandiera cubana a concludere un’esperienza senz’altro indimenticabile per tutti i partecipanti. Sotomayor e il suo gruppo dirigeranno oggi un allenamento riservato ai giovani talenti del CAT Future.

Scroll to top